Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Cooperazione Italiana: aumenta impegno per sminamento umanitario

ROMA – La Cooperazione Italiana aumenta il suo impegno per lo sminamento umanitario. Sono oltre 60 i paesi in cui mine, bombe a grappolo e altri residuati bellici rappresentano ancora un importante problema civile: si continua a morire nelle aree minate, molti restano mutilati dall’esplosione di vecchi residui bellici, che impediscono l’uso agricolo delle terre interessate, così come l’accesso all’acqua. Il Centro Internazionale di Ginevra per lo sminamento umanitario (GICHD) visita ogni anno questi paesi con l’obiettivo di sostenere le autorità nazionali, le organizzazioni internazionali e la società civile nel tentativo di identificare e smantellare gli ordigni. Da oggi con un aiuto della Cooperazione Italiana rafforzato rispetto a quanto concesso nell’anno precedente.

Il contributo consentira’ di sostenere le attivita’ di “advocacy” a sostegno dell’universalizzazione delle Convenzioni internazionali in materia di sminamento umanitario. Le risorse verranno attinte dal “Fondo per lo sminamento umanitario e la bonifica di aree con residuati bellici esplosivi” e finanzieranno le attività realizzate dal Centro, dalla Implementation Support Unit (ISU) della Convenzione di Ottawa sulle mine anti-persona e della Convenzione di Oslo sulle munizioni a grappolo, ed infine all’Ong svizzera “Geneva call”.

Fondato nel 1998, il Centro Internazionale di Ginevra per lo sminamento umanitario riceve fondi, oltre che dall’Italia, da circa 20 paesi e organizzazioni. (AS, 3 Settembre 2015)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts