Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

EXPO, “You save lives”, campagna Oxfam-UE per ridare dignità ai profughi

Foto di John Feffer

MILANO EXPO – Ammonta a 59,5 milioni il numero di profughi nel mondo. Un’emergenza mai così ampia dalla fine della Seconda Guerra Mondiale, e che oggi coinvolge milioni di persone in fuga dalle guerre. A loro è dedicata “You save lives” (in italiano, “Siete voi a salvare vite”), campagna realizzata dalla Commissione europea e da Oxfam e presentata al padiglione EU a Expo Milano sabato scorso alla presenza di Christos Stylianides (commissario europeo agli aiuti umanitari e gestione delle crisi), Winnie Byanyima (direttrice esecutiva di Oxfam International) e Roberto Barbieri (direttore generale di Oxfam Italia). Dopo la presentazione ufficiale alla stampa è stata inaugurata anche la mostra “Rendili visibili”: un reportage di Luigi Baldelli nei campi profughi di Siria, Sud Sudan e Repubblica centrafricana, che rimarrà aperta fino a domenica 13 settembre. Voci e storie che sono state raccolte nella piattaforma digitale eusavelives, con l’obiettivo di restituire un volto e un nome a questo immenso esercito di invisibili.

La campagna “You save lives” è entrata nel vivo ieri a Expo, con un’intera giornata dedicata a chi oggi nel mondo fugge da guerre e conflitti. Davanti all’ingresso di Cascina Triulza, il gruppo teatrale Teatribù ha messo in scena “Invisibili”, spettacolo teatrale basato su alcune storie raccolte da Oxfam nei luoghi delle più drammatiche crisi umanitarie di oggi. All’auditorium di Cascina Triulza è stato inoltre proiettato il film District Zero, un documentario che racconta la drammarica storia di Maamun Al-Wadi, rifugiato siriano nel campo profughi di Zaatari in Giordania, il secondo più grande al mondo. In programma al San Sebastian International Film Festival, District Zero  è prodotto da Unione Europea e Oxfam, realizzato da Arena Comunicatiòn e Txalap.art, e diretto da Jorge Fernandez Mayoral, Pablo Tosco e Pablo Iraburu.

Sempre ieri a Expo Oxfam ha presentato Off Grid Box, un dispositivo di ultima generazione brevettato da Fabbrica del Sole, particolarmente utile nei contesti d’emergenza perchè capace di produrre energia pulita e acqua potabile attraverso pannelli solari e fotovoltaici, pale eoliche e altre fonti rinnovabili, una tecnologia che Oxfam sta utilizzando nelle Filippine, tra le popolazioni rimaste tutto prive di beni e servizi essenziali, dopo il passaggio del tifone Haiyan nel novembre 2013. (FM, 7 settembre 2015)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts