Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Gassmann e Unhcr portano il dramma dei siriani a Venezia

Torn - Strappati

VENEZIA – “Nei campi rifugiati ho incontrato dignità fantastica, le emozioni che proviamo sono uguali per tutti”. Con queste parole Alessandro Gassmann racconta l’esperienza in Giordania e in Libano a contatto con i rifugiati siriani. Un viaggio “sull’arte in tempo di guerra” da cui è nato “Torn – Strappati”, il documentario più attuale della 72sima edizione della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia a cui partecipa nella sezione Il cinema nel giardino. Il 9 settembre la proiezione.

Torn - Strappati

Torn – Strappati

“Come si fa a mantenere vive le proprie idee se si viene privati della casa, della nazione, di tutto?”, chiede l’attore già testimonial di Amnesty international, attualmente goodwill ambassador dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per i rifugiati. “Torn – Strappati” è stato realizzato proprio in collaborazione con Unhcr Italia. E’ dedicato all’esplorazione del dramma di una collettività, dramma che è anche, inevitabilmente, profondamente personale. E’ incentrato sul dialogo e sull’ascolto dei musicisti, degli attori, dei registi, dei pittori e dei poeti costretti alla fuga.

La squadra di Torn - Strappati alla 72a Mostra del cinema di Venezia (Foto: Camilla Sami)

La squadra di Torn – Strappati alla 72a Mostra del cinema di Venezia (Foto: Camilla Sami)

La colonna sonora è di Pivio & Aldo DeScalzi, con cui Gassman lavora già da tempo. “Teniamo moltissimo a testimoniare la nostra piena adesione al messaggio di un’opera che ha l’onore di avere il supporto dell’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati”, ha commentato Pivio dal Festival. “La nostra musica è, da sempre, ricca di contaminazioni fra oriente e occidente, fra nord e sud del mondo. E, in un momento così drammatico, ci sembra particolarmente importante dare un piccolo contributo allo sviluppo di una cultura dell’incontro e della solidarietà.”

“Torn – Strappati” sarà presentato in prima TV venerdì 11 settembre alle ore 21:10 su Sky Arte, con replica il giorno seguente alle 15:40. (AS, 9 Settembre 2015)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts