Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Papa all’Onu: bandiera Vaticano sarà alzata il 25 “senza cerimonia”

Il Papa e Ban Ki-moon

NEW YORK –  La bandiera del Vaticano sarà alzata per la prima volta all’Onu la mattina del 25 settembre, in modo che sventoli per l’arrivo di Papa Francesco, ma “non ci sarà alcuna cerimonia”. E’ quanto concordato dal Segretariato delle Nazioni Unite e dalla Santa Sede. Lo ha riferito il Nunzio Apostolico e Osservatore Permanente vaticano, l’arcivescovo Bernardito C. Auza.

Il nunzio apostolico e rappresentante permanente della Santa Sede all'Onu, archivescovo Bernadito Auza

Il nunzio apostolico e rappresentante permanente della Santa Sede all’Onu, archivescovo Bernadito Auza

La decisione di far sventolare il vessillo vaticano è il risultato indiretto dell’approvazione della risoluzione con cui la Palestina ha ottenuto di far sventolare al Palazzo di Vetro le bandiere degli Stati osservatori non membri: per l’appunto Palestina e Santa Sede. Per quel che riguarda l’alzabandiera palestinese, verrà osservata una cerimonia il 30 settembre alle ore 9:30, invitati capi di Stato e di governo e presente il presidente dell’Anp Abu Mazen . Auza ha spiegato che e’ stato il Segretariato dell’Onu a offrire alla Santa Sede di issare la bandiera dopo che da parte Vaticana erano state espresse perplessità. Riportata questa offerta,  da Roma e’ arrivato il “placet”, col risultato che Papa Francesco, arrivando al Palazzo di Vetro, troverà il vessillo del suo piccolo stato che sventola assieme a quelle delle 193 nazioni membri dell’organizzazione. 

La bandiera della Santa Sede ha due bande verticali, una oro e una bianca. Il lato bianco rappresenta due chiavi incrociate, una d’oro e una d’argento, legate da un cordone rosso, e sormontate da un diadema coronato da una croce. Le chiavi (Mt 16, 19) e il diadema sono entrambi simboli tradizionali del papato. E ‘stata la bandiera ufficiale della Santa Sede dal 1929. (OI/AS, September 21 2015)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts