Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Libia: Gentiloni, negoziato svolta cruciale; Italia, no azioni militari

Il ministro degli Esteri Gentiloni con Bernardino Leon

NEW YORK – Il negoziato per la Libia e’ a una svolta cruciale. L’Italia appoggia la mediazione Leon e ribadisce l’impossibilita’ di risolvere la crisi “manu militari”. Nel contesto dei contatti a margine dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni ha oggi incontrato il Presidente della Camera dei rappresentanti libica Aghila Saleh.

“Il negoziato in corso condotto dalle Nazioni Unite per la conclusione di un accordo politico tra le parti che ponga fine alla crisi in Libia e’ giunto ad una svolta cruciale. È’ quindi fondamentale che tutti gli attori assumano le rispettive responsabilità e compiano uno sforzo per consentire senza ulteriori ritardi la formazione di un governo di unità nazionale,” ha detto Gentiloni che ha anche confermato il pieno sostegno dell’Italia e della comunità internazionale all’azione del rappresentante speciale del segretario generale delle Nazioni Unite Bernardino Leon e ha sottolineato l’impossibilità di risolvere il conflitto attraverso l’azione militare.

In questa prospettiva, il Ministro Gentiloni ha incoraggiato la Camera dei rappresentanti a continuare l’impegno fin qui dimostrato nel dialogo intra-libico per raggiungere una soluzione negoziata della crisi sulla base dell’accordo elaborato dal SGSR Leon con il contributo delle parti.

Il Ministro ha colto l’occasione per riaffermare l’impegno dell’Italia a sostenere il futuro governo di unità nazionale, insieme alla comunità internazionale, nella sua opera di stabilizzazione e di ricostruzione delle basi per il progresso del paese e per una convivenza pacifica e democratica. (OI, 29 settembre 2015)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts