Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Cameristi della Scala all’Onu per 60 anni ingresso Italia

(di Anna Serafini)

NEW YORK – I Cameristi della Scala di Milano approdano al Palazzo di Vetro. Non la prima volta negli Stati Uniti ma l’occasione stavolta e’ speciale: i 60 anni dall’ingresso dell’Italia alle Nazioni Unite. Alle alte cariche dell’Onu riunite insieme agli esponenti della comunità italiana a New York, l’8 ottobre l’Orchestra da Camera del celebre teatro, simbolo della cultura italiana nel mondo, proporrà “Fantasie” sulle opere di Verdi.

I cameristi, strumenti in spalla

I cameristi, strumenti in spalla

Il repertorio comprende pezzi realizzati dal compositore o da suoi collaboratori, a dimostrazione della popolarità delle melodie dell’autore, considerato un emblema dell’opera italiana. I Cameristi, che già in occasione delle celebrazioni del 150simo anniversario dell’Unità d’Italia in collaborazione con l’Associazione Musica del Risorgimento avevano portato avanti un lavoro di ricerca sul repertorio inedito ottocentesco, hanno recuperato queste composizioni, che presenteranno riarrangiate al Palazzo di Vetro.

programma

Programma – 8 ottobre

Dal Tchaikovsky Hall di Mosca alla Salle Gaveau di Parigi, dal Sony Center di Toronto all’Expo 2010 a Shanghai, i musicisti dell’Orchestra da Camera della Scala (fondata nel 1982) hanno portato la loro arte in tutto il mondo, esibendo così quei talenti, unici e armonizzati, coltivati a Milano, a contatto con direttori quali Riccardo Muti e Daniel Barenboim.

Il concerto all’Onu rientra nell’ambito dei festeggiamenti per 60simo anniversario dell’adesione dell’Italia all’Organizzazione: il 14 dicembre 1955 l’Italia ha aderito alla Carta delle Nazioni Unite, divenendone membro. Oggi è al settimo posto tra i finanziatori delle missioni di pace; è il primo Paese occidentale fornitore di caschi blu; ospita molte agenzie Onu nei propri confini ed è in corsa per un seggio non permanente in Consiglio di Sicurezza per il biennio 2017-2018.

Per approfondire i “60 anni dell’Italia all’Onu”, clicca qui. (AS, 5 Ottobre 2015).

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts