Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Una “colomba della pace ritoccata” per un “Terzo Paradiso” di dialogo e incontro

ROMA – Una colomba bianca in volo su un cielo azzurro che porta in becco un ‘particolare’ infinito a tre cerchi. Manish Paul, alunno della IIIA della Scuola Secondaria di I grado dell’Istituto Comprensivo di Vinci, città che ha dato i natali a Leonardo, ha rielaborato così la Colomba di Picasso, sostituendo al ramoscello di olivo il simbolo del “Terzo Paradiso”, realizzato dall’artista di Biella Michelangelo Pistoletto.

Vezzosi, Pistoletto e "La colomba della pace ritoccata" di Manish Paul

Vezzosi, Pistoletto e “La colomba della pace ritoccata” di Manish Paul

La “Colomba della Pace ritoccata” di Manil si è distinta nel concorso grafico per scuole, celebrativo del Centenario della Prima guerra mondiale e promosso dal Circolo filatelico empolese: il bozzetto è diventato così un manifesto e una cartolina postale che mira a raggiungere vette sempre più alte, portando il suo messaggio di “Pace, gioia, libertà, fratellanza”, ha detto il ragazzo. “Uniti, fino alla fine, insieme. Amore e non odio, pace e non guerra…dobbiamo combattere il male che ci divide…”.

“Vorrei che questa immagine così pregnante, partendo da Vinci, ‘volasse’ in tutto il mondo. Potrebbe ad esempio essere esposta in tutte le scuole e in tutti gli aereoporti”, e magari “diventare l’icona della prossima Giornata Mondiale della Pace”, il 21 settembre 2016. E’ l’augurio di Patrizia Vezzosi, insegnante di arte all’Istituto Comprensivo della città e ideatrice e curatrice del progetto “Educare alla Pace: Leonardo, Picasso, Pistoletto”.

Ripartire dall’arte e dall’educazione all’immagine per formare alla Pace e alla cittadinanza attiva. Farlo da Vinci, la città di Leonardo, studiando Picasso e Pistoletto è il cuore dell’iniziativa, che ha permesso agli studenti di incontrare a più riprese l’autore del “Terzo Paradiso”.

Rinascita di Pistoletto per il 70simo anniversario dell'Onu

“Rinascita” di Pistoletto per il 70simo anniversario dell’Onu

Gli alunni ne hanno replicato la forma sabato 3 ottobre, accogliendo Pistoletto a Piazza del Castello, nella cittadina in provincia di Firenze. Congiunzione tra due cerchi opposti che rappresentano i mondi della natura e dell’artificio, il cerchio mediano è il “terzo paradiso” appunto: un mondo nuovo, spazio di incontro e “rinascita”. “Rebirth” è il nome dell’intera istallazione destinata al Parco Ariana del Palais des Nation. Clicca qui per sapere di più della scultura che verrà inaugurata il 24 ottobre 2015, in occasione del 70simo compleanno delle Nazioni Unite e dell’Open Day del Palazzo. (AS, 6 Ottobre 2015)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts