Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Gibuti: italiani forniscono a ospedale apparecchi per terapie dell’ossigeno

GIBUTI – Il personale della Base Militare Italiana di Supporto (BMIS) a Gibuti ha donato all’ospedale Paul Faure nove estrattori/accumulatori d’ossigeno portatili per le terapie dell’ossigeno da somministrare ai pazienti. Il Paul Faure è una struttura specializzata in malattie infettive polmonari come la tubercolosi (4000 malati registrati, 157 degenze all’interno, e il resto seguito a distanza con le terapie appropriate) avente valenza di riferimento nazionale.dcb67f70-dda2-4096-9eae-cd6a3eeb9c76img_8878Medium[1]

Tale attività viene svolta nell’ambito del progetto di ripristino delle capacità di cura del nosocomio la cui dotazione di estrattori/accumulatori di ossigeno era ormai quasi totalmente inutilizzabile. La donazione è stata integrata da quella di 2.500 confezioni di purea di frutta per i pazienti, resi disponibili dalla CRI di Lugo di Romagna.

La Base Militare Italiana di Supporto in Gibuti, a connotazione interforze, conta circa 80 militari che compongono il nucleo permanente della missione. La Base fornisce supporto logistico ai Contingenti nazionali che operano nell’area del Corno d’Africa e nell’Oceano Indiano.

(MNT,  12  OTTOBRE  2015)

 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts