Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

SIDS: Renzi a Venezia, piccoli stati isola come noi in Laguna

People cross flooded St. Mark's Square in Venice, Italy, Thursday, Nov. 1, 2012. High tides have flooded Venice, leading Venetians and tourists to don high boots and use wooden walkways to cross St. Mark's Square and other areas under water. Flooding is common this time of year and Thursday's level that reached a peak of 55 inches (140 centimeters) was below the 63 inches (160 centimeters) recorded four years ago in the worst flooding in decades. (AP Photo/Luigi Costantini)

VENEZIA – Venezia e piccole isole come Tuvalu, Vanuatu, Palau, hanno un’agenda comune quando suonano le sirene e vedono le acque salire e minacciare una esistenza da paradiso.  Un gemellaggio inevitabile. Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, ha ricevuto questa sera a Palazzo Ducale i delegati Onu di una quarantina di Stati che, dopo aver preso parte all’Expo di Milano alla Giornata mondiale dell’alimentazione, saranno in laguna fino a domani per confrontarsi sui temi dei cambiamenti climatici e dell’innalzamento dei mari.

CReiyWjUkAA2tc2Tra di loro molti sono ministri di piccole isole-Stato messe a rischio dall’innalzamento del livello degli oceani. Renzi, affiancato dal sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, ha salutato i diplomatici al loro arrivo nella monumentale Scala dei Giganti, poi il premier e la folta delegazione Onu hanno raggiunto la Sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale per una cena di gala.

I ministri avevano partecipato a Palazzo Italia, all’Expo di Milano, all’evento specificatamente dedicato ai piccoli Stati insulari in via di Sviluppo (SIDS) che si e’ concluso nel World Food Day  dopo la consegna al Segretario Generale dell’Onu Ban Ki moon della Carta di Milano.

La conferenza, organizzata dalla Cooperazione Italiana allo Sviluppo in collaborazione con la Rappresentanza permanente delle Nazioni Unite a New York, era stata aperta  dal Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Paolo Gentiloni. Numerosi i Ministri in rappresentanza dei SIDS, provenienti da Tonga, Samoa, Saint Kitts and Nevis, Capo Verde, Timor Est, Seychelles, Bahamas, Fiji, Antigua e Barbuda e Tuvalu. Nel corso dell’evento una particolare attenzione è stata posta sui temi della sicurezza alimentare, l’agricoltura sostenibile, l’energia e le sfide costituite dai cambiamenti climatici e dai disastri naturali.

Potete cliccare qui per leggere l’articolo del Corriere della Sera sull’evento. (AB, 16 ottobre 2015)

 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts