Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Gen. Graziano: “rispetto diritti, umanità soldato” successo FFAA all’estero

Il Generale Graziano in visita a UNIFIL

ROMA – Rispetto dei diritti umani e umanità del soldato: sono questi i due punti di forza che spiegano il successo delle Forze Armate italiane impegnate all’Estero. Lo ha detto il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Claudio Graziano, alla conferenza-convegno sul diritto internazionale e umanitario che si e’ svolto a Roma.

CSFQ42JWEAAv8-dNell’aula magna della scuola Ufficiali Carabinieri si è parlato di “International Humanitarian Law and Modern Warfare”, alla presenza del ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Paolo Gentiloni, del ministro degli Interni, Angelino Alfano, del ministro della Difesa, Roberta Pinotti, del presidente della Corte Internazionale di Giustizia, Ronny Abraham, del procuratore capo della Corte Penale Internazionale Fatou Bensouda, del capo di stato maggiore della Difesa e del comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, Tullio Del Sette.

L’Italia partecipa con i suoi uomini e le sue donne in divisa a 24 operazioni internazionali, di cui sei sotto le bandiere delle Nazioni Unite. Con oltre mille persone, il nostro Paese e’ il maggior contributore occidentale di caschi blu alle missioni di pace dell’ONU. L’Italia ha anche il comando dell’UNIFIL, l’operazione di peacekeeping nel Libano meridionale di cui anche Graziano, seguito poi da Paolo Serra e adesso Luciano Portolano, ha avuto il comando.

Il convegno di Roma ha permesso mettere esperti a confronto sull’attuale evoluzione del diritto internazionale umanitario, l’instabilità del quadro geostrategico internazionale e il sempre maggiore impegno dell’Arma dei Carabinieri e delle altre Forze armate italiane nei processi di stabilizzazione nell’ambito delle missioni sotto egida ONU, NATO e UE. (AB, 24 ottobre 2015)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts