Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

EXPO, Cascina Triulza sarà un Lab-Hub per innovazione e cooperazione

L'installazione Onu dedicata alle donne a Cascina Triulza

MILANO, 3 NOVEMBRE (Di Francesca Morandi) – Cascina Triulza, padiglione della società civile a Expo Milano diventerà un Lab-Hub per l’innovazione sostenibile e catalizzatore per le iniziative del Terzo Settore e del modello cooperativo. Pre-esistente all’esposizione universale 2015, ma ristrutturata per l’occasione, l’area di Cascina Triulza è stata un’anima etica di Expo 2015 con iniziative che si sono spesso intrecciate a quelle delle Nazioni Unite e della Cooperazione Italiana allo Sviluppo.  Per la prima volta nella storia delle esposizioni universali, Milano ha ospitato un padiglione dedicato alla società civile, nel quale oltre 200 organizzazioni del Terzo Settore – realtà dell’associazionismo, della cooperazione, della promozione sociale, culturale e ambientale, del volontariato, della finanza etica – hanno dato vita ad uno dei palinsesti più articolati di Expo.

SergioSilvotti-300x275

Sergio Silviotti

Cascina Triulza continuerà la sua missione con un centro per la ricerca e la formazione sull’innovazione sociale secondo modelli cooperativi e di sostenibilità. Già nell’immediato e fino a giugno 2016, Cascina Triulza ospiterà eventi, alcuni già previsti per il mese di novembre, contribuendo al riutilizzo del patrimonio materiale e immateriale di Expo Milano 2015 durante la fase di smantellamento dei padiglioni. Con laboratori e attività didattiche dedicate alle scuole e con iniziative artistiche e culturali, l’obiettivo è rendere il luogo un polo di attrazione per tutta l’area metropolitana milanese.  “Con questo progetto vogliamo dare continuità alla partecipazione e al protagonismo dei cittadini, valorizzare il patrimonio di proposte e di relazioni costruito durante Expo e rappresentare una ‘responsabilità collettiva’ per costruire un nuovo modello di sviluppo – ha affermato Sergio Silvotti, presidente di Fondazione Triulza –. Un semestre che ha visto la partecipazione di 208 organizzazioni del Terzo Settore e la realizzazione di 800 eventi che hanno coinvolto attivamente più di 60.000 persone”.

“Cascina Triulza è stato un elemento fondamentale per questa edizione di Expo – ha dichiarato Giuseppe Guzzetti, presidente di Fondazione Cariplo -. La società civile ha arricchito questa edizione di iniziative e contenuti. I  numeri e la qualità lo confermano. Ha mostrato al mondo concretamente quello che ribadiamo come un elemento di forza: la sinergia tra pubblico/privato/privato sociale. Oggi Fondazione Triulza vuole raccogliere questa eredità, per evitare che il lavoro e i contenuti di Expo finiscano per essere dimenticati: abbiamo tutti investito molto in questa iniziativa e continueremo con il lavoro svolto”. (FM, 3 novembre 2015)

The following two tabs change content below.

Dal 2000 sono giornalista, ho iniziato con un internship per l’agenzia di stampa americana Dow Jones, passando per una breve esperienza all’Ansa a Londra, e tanti anni nelle redazioni milanesi di quotidiani, giornali online e agenzie di stampa. Per me il giornalismo è un servizio, soprattutto per chi non ha voce.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Francesca Morandi

Dal 2000 sono giornalista, ho iniziato con un internship per l'agenzia di stampa americana Dow Jones, passando per una breve esperienza all'Ansa a Londra, e tanti anni nelle redazioni milanesi di quotidiani, giornali online e agenzie di stampa. Per me il giornalismo è un servizio, soprattutto per chi non ha voce. Contact: Website | More Posts