Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

#UN70: foto iconiche in due mostre su storia Palazzo di Vetro

NEW YORK, 5 NOVEMBRE – Momenti iconici nella vita delle Nazioni Unite e, in parallelo, le immagini della costruzione e del recente restauro del Palazzo di Vetro. Due mostre che celebrano i 70 anni dell’Onu sono state inaugurate dal Segretario Generale Ban Ki moon con il Rappresentante Permanente italiano Sebastiano Cardi. L’Italia ha sponsorizzato una delle due esposizioni.

“Sono foto che mostrano le Nazioni Unite in azione: una organizzazione che ha un impatto positivo sulla vita degli altri e che mantiene gli impegni presi alla fondazione”, ha detto Ban al taglio del nastro, additando immagini celebri come quelle della firma della Carta nel 1945, della riunione del Consiglio di Sicurezza al tempo della crisi dei missili a Cuba o come quando Nelson Mandela, appena liberato, ha parlato al Palazzo di Vetro per la prima volta.

La lettera di Miklos Tannenbaum nella mostra sui 70 anni dell'ONU

La lettera di Miklos Tannenbaum nella mostra sui 70 anni dell’ONU

Documenti della storia con la “S” maiuscola a fianco di storie personali di famiglie toccate dalle Nazioni Unite: come quella di Miklos Tannenbaum, profugo ungherese scampato all’Olocausto e internato con la famiglia a Grugliasco, in un centro accoglienza vicino Torino, subito dopo la fine della seconda mondiale. In una lettera al capo dell’UNRRA, l’agenzia che ha preceduto l’UNHCR, Miklos chiede aiuto ad emigrare in America per dare a suo figlio, nato in Italia dopo la guerra, una nuova vita. “Sono stato profugo-bambino anch’io, so cosa significa non aver altra via di uscita che scappare”, ha detto il Segretario Generale.

La seconda mostra, sponsorizzata dall’Italia, presenta foto spettacolari dell’architettura dell’Onu e del lavoro di restauro e ammodernamento che – ha detto il Rappresentante Permanente italiano Sebastiano Cardi – ha contribuito “a rendere il Palazzo di Vetro un luogo più sostenibile e sicuro”. Le foto di “UN Headquarters: A Workshop for Peace”, sono tratte da un libro pubblicato da Rizzoli International. “Se l’Onu compie 70 anni, per l’Italia sono 60 anni di attività dentro le Nazioni Unite”, ha detto Cardi: “Siamo motivati come allora a sostenere i principi della Carta e non risparmieremo sforzi per raggiungere i suoi obiettivi”. (AB, 5 novembre 2015)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts