Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Palermo crocevia civilta’ e ponte Mediterraneo: un incontro il 9/10 novembre

La Zisa a Palermo

PALERMO, 8 NOVEMBRE – Palermo si ripropone crocevia di civilta’ e ponte sul Mare Nostrum.  “Cultura, diversità culturale e sviluppo sostenibile: opportunità e nuove sfide per il Mediterraneo” e’ il tema di un incontro promosso dal Ministero per i Beni Culturali nel capoluogo siciliano il 9 e 10 novembre con l’obiettivo di creare una sede di comunicazione e confronto su alcune delle più rilevanti esperienze di cooperazione maturate tra i Paesi del bacino del Mediterraneo nel campo del patrimonio materiale e immateriale, della creazione artistica e delle industrie culturali.

La locandina

La locandina del convegno

L’obiettivo dell’incontro che sara’ aperto dal sindaco Leoluca Orlando, e’ di rafforzare il dialogo interculturale e la coesione sociale fra le due sponde e di imprimere un ulteriore slancio a politiche di sviluppo socio-economico sostenibile, coerenti con gli orientamenti delle organizzazioni internazionali che intervengono su questi temi (UNESCO, Unione Europea, Consiglio d’Europa).

La diversità delle espressioni culturali alla quale si fa riferimento per i lavori della conferenza è quella identificata nelle dichiarazioni, convenzioni e atti di organismi internazionali e nazionali e può in estrema sintesi essere esemplificata sia nella diversità espressa da comunità residenti nei territori originari, sia nella diversità che connota individui, gruppi e comunità delocalizzati rispetto alla terra di origine.

L’appuntamento vuole proporsi come il primo di una serie di incontri dedicati a questo tema, con l’intento di verificare periodicamente lo stato dell’arte e le possibili  azioni correttive e migliorative dei programmi in atto. Potrà anche costituire una solida base per la progettazione e messa in opera di nuove iniziative. (OI, 8 novembre 2015)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts