Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Innovazione: Helsinki, tante start up italiane alla vetrina mondiale dell’innovazione

HELSINKI, 16 novembre – Si è conclusa con un buona visibilità  delle start up italiane l’edizione 2015 di Slush, l’evento no profit che si svolge ad Helsinki e che mette in  mostra imprese innovative, acceleratori tecnologici e quanto di meglio si trova attualmente nel mondo. Una vetrina mondiale dell’ innovazione  che richiama nella capitale finlandese i grandi nomi dell’Itc e dell’universo digitale.

Dall’Italia venti tra start up e acceleratori hanno partecipato alla due giorni di Slush: punto di incontro internazionale tra start up, investitori, guru dell’innovazione e media, l’appuntamento ha visto per la prima volta la presenza italiana con un padiglione promosso dall’ambasciata italiana in Finlandia e da un gruppo di italiani attivi a Helsinki nel campo dele start-up, grazie al progetto “Missione Italia a Slush”. In questo spazio, le start up italiane hanno presentato i propri prodotti e processi innovativi e, in collaborazione con Italia Start Up,  le opportunita’ offerte dall’eco-sistema italiano dell’innovazione. Non solo, nell’ottica di valorizzare le eccellenze italiane a 360 gradi, il padiglione e’ stato arredato con pezzi iconici del design italiano grazie alle sponsorizzazioni di Kartell, iGuzzini, Piaggio e Meritalia.Slush-2013-5[1]

Organizzatori e partecipanti dall’Italia sono stati ricevuti dall’ambasciatore, Giorgio Visetti, presso la Residenza d’Italia. “L’Italia ha un forte interesse a individuare e perseguire nuove opportunita’ di collaborazione con la Finlandia, Paese virtuoso nella promozione dell’innovazione quale leva di sviluppo sociale ed economico”, ha sottolineato il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni, in un messaggio. L’obiettivo, ha spiegato, e’ “favorire lo sviluppo di sinergie tra idee generate in quei formidabili ‘incubatori’ rappresentati dalle moderne start-up ed eccellenze produttive italiane e finlandesi”.

Nell’edizione 2014, Slush ha convogliato ad Helsinki oltre 14.000 partecipanti e più di 3500 aziende per un evento in due giornate, nonché oltre 750 investitori in rappresentanza di 140 fondi d’investimento affluiti da 74 paesi  per incontrare start-up, realizzando circa 3.800 incontri a prenotazione. Quanto ai suoi ‘contenuti’ , anche se Slush è cresciuto da un evento di 300 persone fino a diventare uno degli iniziative più importanti del suo genere in tutto il mondo, la filosofia alla sua base è rimasta la stessa: aiutare la giovane generazione di aziende a conquistare il mondo del futuro.

(MNT,  16 novembre 2015)

 

.

The following two tabs change content below.

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell’Ansa. Tra le sue missioni l’Albania (di cui ha seguito per l’agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l’Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell’ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Maria Novella Topi

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell'Ansa. Tra le sue missioni l'Albania (di cui ha seguito per l'agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l'Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell'ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia. Contact: Website | More Posts