Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Agenda 2030, maggiore impegno cooperazione italiana su città sostenibili

ALAGADOS- SALVADOR DE BAHIA MAGGIO 2003 RAGAZZI LUNGO LA STRADA CHE SEPARA LE PALAFITTE DALLA TERRA FERMA A MANGUEIRA

ROMA, 18 novembre –  A partire dal 2016 la Cooperazione italiana intende intensificare la propria collaborazione con Cities Alliance, network internazionale specializzato nella promozione di attività di sviluppo sostenibile nelle aree urbane, di cui l’Italia è membro fondatore dal 2001.

Il tema delle città sostenibili è infatti uno dei più innovativi e complessi dell’Agenda 2030, che nel quadro di una crescente urbanizzazione della popolazione mondiale, individua nelle città uno snodo importante per la promozione dello sviluppo sostenibile attraverso l’integrazione nell’ambito delle politiche locali di tutte le componenti del sistema urbano: ambientali, economiche e sociali, con l’obiettivo di fornire servizi ai cittadini promuovendo la sostenibilità ambientale e la coesione sociale.Sustainable Development Goals_E_Final sizes

In quest’ottica, grazie anche al sostegno della Cooperazione italiana, la Fondazione Avsi è entrata a far parte del network di Cities Alliance. Dal 2000 Avsi lavora con Cities Alliance per l’attuazione di alcuni importanti progetti di riqualificazione urbana e rafforzamento comunitario a Salvador de Bahia, in Brasile, e a Maputo, in Mozambico, entrambi finanziati dalla Cooperazione italiana.

Va ricordato che tra gli obiettivi di massima importanza, troviamo anche: le città intelligenti ed inclusive (smart city), lo sviluppo urbano sostenibile, l’efficienza energetica, le comunità intelligenti (smart community), la qualità della vita, l’istruzione, l’innovazione culturale e sociale (soprattutto in riferimento alla condizione delle donne), l’assistenza sanitaria, il diritto ad un alimentazione di qualità, la tutela dell’ambiente, la lotta all’inquinamento.

(MNT,  18 novembre  2015)

 

The following two tabs change content below.

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell’Ansa. Tra le sue missioni l’Albania (di cui ha seguito per l’agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l’Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell’ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Maria Novella Topi

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell'Ansa. Tra le sue missioni l'Albania (di cui ha seguito per l'agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l'Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell'ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia. Contact: Website | More Posts