Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Giornata disabilita’: MIBACT partecipa con decine di appuntamenti

ROMA, 2 DICEMBRE – L’accesso alla cultura è un diritto fondamentale sancito dalla Convenzione dell’ONU sui diritti delle persone con disabilità e il Ministero per i Beni Culturali (MIBACT), con lo slogan “Un giorno all’anno tutto l’anno”, conferma anche per il 2015 il suo impegno ad assicurare le migliori condizioni di utilizzazione e fruizione del patrimonio culturale italiano. Lo ha sottolineato lo stesso MIBACT sul suo sito online alla vigilia della “Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità” che si celebra in tutto ii\l mondo giovedì 3 dicembre.

L’appuntamento annuale offre l’occasione per promuovere in tutti gli ambiti sociali il dialogo sul diritto degli individui ad una partecipazione piena ed attiva alla vita lavorativa, culturale, artistica e sportiva e costituisce un appuntamento strategico di portata internazionale per sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi della pari dignità e sulla necessità di abbattere ogni tipo di barriera per porre in essere i cambiamenti necessari al miglioramento delle condizioni di vita delle persone con disabilità.
Il MIBACT, nell’ambito delle proprie competenze, aderisce all’iniziativa promuovendo attività e progetti che siano a favore di una sempre più ampia accessibilità dei luoghi e dei contenuti della cultura da parte di tutti . Decine di appuntamenti sono stati messi in programma dalla Valle d’Aosta alla Sicilia.  Alcuni esempi: una visita guidata al Parco Archeologico di Norba con l’utilizzo di pannelli per ipovedenti; una visita guidata al Museo Etrusco di Villa Giulia a Roma per “vedere il museo con occhi diversi”; Vietato Non Toccare! al Castello Svevo di Bari.
In Italia, tra l’altro, grazie a un Decreto Ministeriale del 2006, relativo alle modalità di accesso ai musei ed ai luoghi della cultura, i cittadini dell’ Unione Europea portatori di handicap e un loro familiare o altro accompagnatore che dimostri la propria appartenenza a servizi di assistenza socio-sanitaria hanno diritto all’ingresso gratuito in musei e istituzioni culturali.
Per la lista degli appuntamenti promossi dal MIBACT premere qui. (@Onuitalia)
The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts