Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Siria: Ban Ki-moon: “Stati in stretto contatto per riunione a New York”

Power: "auspicabile incontro ministeriale a dicembre". Forse il 18

NEW YORK, 3 DICEMBRE 2015 – “Gli Stati membri sono in stretto contatto per organizzare la terza riunione dei negoziati di Vienna a New York”: lo riferisce il segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon, sottolineando l’importanza dei colloqui che uniscono “per la prima volta attorno allo stesso tavolo” gli Stati con maggiore influenza sulla regione.

Ricordando i milioni di rifugiati che ha generato la crisi siriana, uomini e donne che hanno bisogno di assistenza umanitaria e che fanno fronte all’avanzata del terrorismo, Ban ha auspicato “un cessate il fuoco nazionale” e “un piano d’azione per le elezioni” siriane. “Aspettative alte”, da realizzare un passo alla volta, secondo un “approccio realistico”: l’inviato Onu per la Siria “Staffan De Mistura sta facendo un ottimo lavoro per favorire il dialogo tra le parti siriane”.

“Da molto tempo non si vedeva un tale slancio su una questione diplomatica e politica”, aveva commentato il 1 dicembre a proposito dei negoziati di Vienna Samantha Power. La Rappresentante Permanente degli Stati Uniti alle Nazioni Unite e presidente di turno del Consiglio di Sicurezza dell’Onu aveva confermato che gli Stati erano “aperti a diverse location, tra cui New York” e aveva auspicato “un altro incontro ministeriale a dicembre”. Né l’ambasciatrice, né il segretario generale si sono sbilanciati su una data specifica, ma ad oggi circolano voci sul 18 di questo mese. (@annaaserafini)

The following two tabs change content below.

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About OnuItalia

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma. Contact: Website | Facebook | Twitter | YouTube | More Posts