Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Somalia, acqua bene prezioso: con gli italiani rivivono tre pozzi

MOGADISCIO,  15 dicembre –  Sabato a Mogadiscio, nella sede dell’European Union Training Mission Somalia (EUTM-S), al comando del generale di brigata Antonio Maggi, si è svolta  la cerimonia di consegna di cinque progetti destinati alle aree rurali dei villaggi di Maroweyn, Muunin e Abdiweyne nel distretto di Warsheikh, nella regione somala del Medio Scebeli. In particolare sono stati consegnati alle autorità locali tre pozzi preesistenti e ripristinati con fondi del contingente italiano.

a3578049-23d7-48d0-95fc-e3dbd85fddca2Medium[1]Il progetto prevedeva anche la realizzazione di tre serbatoi per la raccolta dell’acqua per la successiva distribuzione alla popolazione e la costruzione di due abbeveratoi destinati al sostegno della pastorizia. Durante la cerimonia, il colonnello Mencaraglia ha donato simbolicamente una brocca d’acqua potabile al commissario distrettuale.

I progetti, nel quadro dei rapporti bilaterali con la Somalia, si innestano nelle attività di cooperazione civile-militare al fine di migliorare le condizioni di vita della popolazione. In particolare, dal 2014 il Contingente italiano in Somalia, ha portato a termine 58 progetti nel campo dell’educazione, salute, alimentare, sicurezza, sport, cultura e minoranze/gruppi vulnerabili.

(MNT,  15 dicembre 2015)

 

The following two tabs change content below.

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell’Ansa. Tra le sue missioni l’Albania (di cui ha seguito per l’agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l’Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell’ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Maria Novella Topi

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell'Ansa. Tra le sue missioni l'Albania (di cui ha seguito per l'agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l'Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell'ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia. Contact: Website | More Posts