Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Domani riaprono a Pompei sei nuove domus restaurate. Un film e una mostra

POMPEI, 23 dicembre – Riaprono domani a Pompei, splendide nei restauri appena terminati sei nuove domus. Un ‘regalo di Natale’ alla cultura italiana che sarà anche l’occasione per fare il punto sullo stato di avanzamento dei lavori del Grande Progetto di restauro del sito. il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini;  il Soprintendente archeologico di Pompei, Ercolano e Stabia, Massimo Osanna; il Direttore del Grande Progetto Pompei, Giovanni Nistri ‘taglieranno’ sei nuovi nastri che vanno ad aggiungersi alle opere fin qui completate. L’intervento è stato finanziato da Unione europea e governo con 105 milioni di euro.

 Sarà restituita alle visita la fullonica di Stephanus, sulla centralissima via dell’Abbondanza, una tintoria con vasche per il trattamento delle stoffe, dove venivano colorati i tessuti e che alle pareti presenta ancora parte degli affreschi in rosso.

Fullonica_of_Stephanus,_Pompeii_03Altre case riaprono in via Regio I, nel vicolo di Menandro e in altri punti del sito pompeiano. Sono la casa del Criptoportico che nel 79 d.C., il giorno dell’eruzione, era in corso di ristrutturazione. E poi quelle di Paquio Proculo, che rivestiva una carica pubblica e quella del Sacerdos Amandus, di Fabius o di Amandius e dell’Efebo, così chiamata per il portalampada in bronzo oggi conservato al Museo archeologico nazionale di Napoli.

 

IN UN FILM L’ ‘ETERNA EMOZIONE’

Domani sarà presentato anche il film del regista napoletano Pappi Corsicato  ‘Pompei eternal emotion’. Il cortometraggio, nato come promo, della durata di dieci minuti,  assomiglia più a un’opera di videoarte che a un documentario promozionale. Per l’impatto emotivo delle immagini, che ricreano memorie antiche, per  la luce e il taglio poetico. Con questo corto il regista ha scelto di raccontare una giornata pompeiana, dalle prime luci dell’alba sino al tramonto. Luoghi, persone, case, affreschi, calchi, tutto appare in sequenza in una dimensione quasi onirica. Il regista de I vesuviani e di Chimera, ha coinvolto nel film alcuni  turisti. ”L’idea di mettere in scena dei calchi viventi – spiega- è nata dal voler evocare lo struggente e contraddittorio sentimento della vita e della morte che convive quando si è a Pompei . Da una parte la vitalità che procede in una direzione e da un’altra la fissità più assoluta”.

Infine una mostra a Milano. L’immortale tuffo di un uomo che non ha paura del mare, è tra le opere scelte per la mostra Mito e natura, dalla Grecia a Pompei aperta  fino al 10 gennaio in Palazzo Reale a Milano. Il nuotatore è sicuro di sé, non ha esitazioni di fronte all’acqua cristallina della Magna Grecia. ”Ma questa immagine che ci giunge dal lontano passato, ritrovata sulla lastra di una tomba del 480 a.C., potrebbe voler dire altro da quello che noi immaginiamo parlando di acque limpide e profonde. In quella parte di Sud d’Italia, infatti, si sviluppò la scuola pitagorica. E questo tipo di figura simboleggiava il passaggio dalla vita al regno dei morti”, spiegano Gemma Chiesa e Angela Pontrandolfo nel catalogo Electa che accompagna la mostra.

 

 

 

 

La tomba del tuffatore

(MNT,  23 dicembre 2015)

The following two tabs change content below.

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell’Ansa. Tra le sue missioni l’Albania (di cui ha seguito per l’agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l’Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell’ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Maria Novella Topi

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell'Ansa. Tra le sue missioni l'Albania (di cui ha seguito per l'agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l'Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell'ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia. Contact: Website | More Posts