Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Migrazioni, Oim: in 11 giorni del 2016 quasi 19mila arrivi in Europa, 257 in Italia

ROMA, 13 gennaio – 1700: sono le persone che ogni giorno, secondo gli ultimissimi dati forniti dall’Oim (Organizzazione Internazionale per le Migrazioni), hanno provato a raggiungere l’Europa via mare durante i primi undici giorni del 2016. Giorni già macchiati dalle morti di quanti e quante tentano di cambiare paese attraversando il Mediterraneo, il ”più letale dei tragitti” come ha scritto l’Unhcr nel 2014, quando su questa rotta sono stati registrati 3.419 morti. La tragica entità di questi numeri non ha portato a un cambiamento della situazione: nel 2015 sono state 3000 le persone che hanno perso la vita in mare.

Il portavoce di Oim Flavio Di Giacomo le giudica ”cifre da brividi, a cui corrispondono nomi, vite, persone”.  Per quanto riguarda la Grecia, stando ai dati rilasciati dalle autorità elleniche e ripresi dall’organizzazione, i migranti arrivati nel 2015 nella penisola proverrebbero da oltre 70 paesi: Siria, Iraq e Afghanistan le nazioni maggiormente rappresentate, con circa 777.000 arrivi sugli 848.000 registrati in totale.

(MNT,  13 gennaio 2016)

36253658_-_02_10_2015_-_greece_migration_refugees

The following two tabs change content below.

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell’Ansa. Tra le sue missioni l’Albania (di cui ha seguito per l’agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l’Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell’ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Maria Novella Topi

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell'Ansa. Tra le sue missioni l'Albania (di cui ha seguito per l'agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l'Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell'ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia. Contact: Website | More Posts