Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Siria, Gentiloni chiede “un segnale dall’Europa”

BRUXELLES 18 GENNAIO 2016- Il ministro degli esteri Paolo Gentiloni lancia un nuovo allarme sulle condizioni umanitarie in Siria: “Non c’è mai stato un livello di emergenza così grave”, dice ai margini del consiglio europeo di lunedì. E il ministro auspica “un segnale da parte dell’Europa”: che è “fondamentale”, spiega, in vista del nuovo round di negoziati sulla crisi siriana che si aprirà il 25 gennaio a Ginevra. E proprio in vista di quell’appuntamento, l’inviato speciale del segretario generale dell’Onu è stato invitato a fare il punto della situazione in una riunione a porte chiuse del consiglio di sicurezza dell’Onu convocata per la serata di lunedì 18 gennaio.

Gentiloni, la cui presenza a Bruxelles ha coinciso con l’inasprirsi delle polemiche Renzi-Junker, ha annunciato anche che il 2 febbraio si terrà a Roma una riunione ministeriale della coalizione anti-Daesh: “Sarà l’occasione – ha osservato – per fare il punto all’interno dello small group dei 22 paesi maggiormente impegnati, non solo sull’aspetto militare dell’operazione, ma sull’andamento dei diversi teatri, in particolare in Siria e Iraq.” Sarà la quarta riunione della coalizione anti-Daesh (ovvero anti-Isis) dopo quelle di Londra, Parigi e Bruxelles.

Riferendosi alle dichiarazioni del ministro della difesa tedesco, che in una intervista non aveva escluso l’intervento militare in Libia”, il capo della Farnesina ha ribadito che ogni azione internazionale contro l’Isis sul territorio libico dovrà essere richiesta dal nuovo governo di Tripoli, di cui si aspetta ancora la nascita.

(AZ, 18 gennaio 2016)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts