Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Libia: 18 Paesi rappresentati alla riunione di alto livello a Roma

ROMA, 19 gennaio 2016 – Il Ministero degli Affari Esteri italiano ospita una riunione ad alto livello sulla crisi libica. Vi partecipano rappresentanti di 18 paesi, tre organismi internazionali e funzionari del Consiglio presidenziale libico. E’ l’occasione per discutere del sostegno politico, economico e umanitario da fornire alle istituzioni libiche per garantire lo sviluppo del paese, e di affrontare questioni di sicurezza e le posizioni di Paesi come l’Egitto, la Tunisia, il Qatar e l’Arabia Saudita. Nel frattempo, il Consiglio presidenziale libico ha annunciato il nuovo governo d’unità nazionale – “un passo cruciale seppure in un quadro che resta fragile”, ha commentato il ministro italiano degli Esteri Paolo Gentiloni. ” Ora è fondamentale che la Camera dei Rappresentanti di Tobruk approvi in tempi rapidi la lista di membri di governo”, ha aggiunto, congratulandosi con il Consiglio per il lavoro svolto.

Gentiloni ha ricevuto oggi il Rappresentante Speciale delle Nazioni Unite per la Libia Martin Kobler, che nei giorni scorsi aveva definito l’Italia “leader” nella ricostruzione della Libia. I due diplomatici hanno convenuto che l’annuncio dei ministri del nuovo governo da parte Consiglio presidenziale è uno “sviluppo decisivo”, che apre un capitolo positivo per il paese. ” Siamo di fronte ad un’opportunità reale per la stabilizzazione del Paese che deve essere colta da tutti. L’Italia è pronta a fare la sua parte per sostenere la Libia”, ha aggiunto il ministro.

L’incontro di alto livello di oggi a Roma segue la Conferenza del 13 dicembre 2015 (pure ospitata in Farnesina) che ha portato alla firma dell’accordo sulla creazione di un governo di unità nazionale (Skhirat, Marocco, 17 dicembre 2015). I rappresentanti degli stessi paesi che hanno aderito Conferenza di dicembre partecipano anche al vertice di oggi, con l’aggiunta di Canada e Malta. (@annaaserafini)

The following two tabs change content below.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About OnuItalia

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma. Contact: Website | Facebook | Twitter | YouTube | More Posts