Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Agenzie Onu e organizzazioni umanitarie chiedono “la fine della carneficina” in Siria

Penso per UNHCR

NEW YORK, 21 Gennaio, 2016 – Oltre 120 organizzazioni umanitarie e agenzie Onu hanno lanciato oggi un appello ai governi e “ai cittadini di tutto il mondo” per “sollecitare la fine della carneficina in Siria”.

Più di 13,5 milioni di persone nel Paese che soffre da cinque anni la guerra hanno bisogno di assistenza umanitaria, 4,6 milioni di persone sono fuggiti in cerca di un futuro migliore all’estero, i bambini e i giovani sono esposti alla violenza, invece che all’istruzione, e sono “traumatizzati dagli orrori che hanno vissuto”.

“Coloro che hanno la possibilità di fermare questa sofferenza possono – e dunque dovrebbero – agire ora”, domandano i firmatari, chiedendo: tregue umanitarie e incondizionate; un cessate il fuoco monitorato; la fine degli attacchi alle infrastrutture civili; la libertà di circolazione per tutti i civili e la revoca immediata di tutti gli assedi messi in atto da tutte le parti.

Per leggere l’appello congiunto e la lista dei firmatari, da FAO a Save the Children, clicca qui. (@annaaserafini)

The following two tabs change content below.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About OnuItalia

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma. Contact: Website | Facebook | Twitter | YouTube | More Posts