Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Iran: Rohani a Roma, appoggio Teheran a candidatura Consiglio Sicurezza

Il presidente Rohani

ROMA, 25 GENNAIO – Storica visita del presidente iraniano Hassan Rohani a Roma: Iran e Italia fanno fronte contro l’ISIS, e da Teheran e’ arrivato l’appoggio alla candidatura italiana per un seggio non permanente in Consiglio di Sicurezza e l’invito al presidente Sergio Mattarella a recarsi in visita.

Il presidente Rohani

Il presidente Rohani

Rohani e’ arrivato accompagnato da una scorta di 45 persone. La visita, in programma a novembre ma rimandata dopo gli attentati di Parigi, e’ la prima in Europa sulla scia degli accordi sul nucleare che hanno permesso il rientro di Teheran nella comunità internazionale.”Anche nei settori su cui sono più marcate le nostre distanze, come sui diritti umani, abbiamo dimostrato di saper dialogare e discutere”, ha detto il premier Matteo Renzi.

Sbarcato a Roma con un tweet che annunciava “l’attesa di rafforzare le relazioni bilaterali ed esplorare le opportunità”, Rohani è stato ricevuto da Mattarella al Quirinale in “un’atmosfera molto amichevole”. Un incontro in cui si e’ parlato a tutto campo di Siria, Yemen, Libia, crisi
israelo-palestinese, individuando nel terrorismo fondamentalista
“il problema numero uno”, e anche della candidatura italiana al Consiglio di Sicurezza per il biennio 2017-18. Si vota a giugno e l’Iran appoggia.

In serata è stata la volta di Renzi. Lunghissima la lista dei memorandum di intesa ed accordi economici, in particolare nei settori minerario, delle infrastrutture, energetico, firmati nell’occasione, che il presidente del Consiglio ha definito “l’inizio di un cammino” da sviluppare tra l’altro nell’incontro del Business Forum Italia-Iran, organizzato in collaborazione con Ice e Confindustria, con una delegazione di 120 imprenditori iraniani.

Il ministro Gentiloni

Il ministro Gentiloni

Per il ministro  degli esteri Paolo Gentiloni “la visita è molto importante perche’ porta grandi opportunità di relazioni economiche tra i Paesi
occidentali, europei, e l’Italia in particolare, con la Repubblica Islamica”. Parlando alla Cnn, Gentiloni ha parlato di “una nuova era” che si e’ aperta nelle relazioni economiche tra i due Paesi.

Per vedere l’intervista di Gentloni con Christiane Amanpour della CNN, cliccare qui. (@alebal)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts