Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Gentiloni riceve Zarif (Iran) e parte per la riunione del Consiglio esecutivo dell’Unione africana

NEW YORK, 26 Gennaio 2016 – Il ministro degli Esteri italiano Paolo Gentiloni è partito questo pomeriggio per Addis Abeba, in Etiopia, dove parteciperà alla riunione del Consiglio esecutivo dell’Unione africana, che inizierà mercoledì 27. Durante la due giorni di lavori verrà preparata l’agenda  del vertice dell’Unione africana sul tema “2016: Anno africano dei diritti dell’uomo, con particolare attenzione ai diritti delle donne”. Nella sua visita, Gentiloni è accompagnato dal Rappresentante Permanente dell’Italia presso le Nazioni Unite, l’ambasciatore Sebastiano Cardi. Stamattina, il ministro ha incontrato il suo omologo iraniano Mohammad Javad Zarif, parte della delegazione guidata dal presidente Rouhani che ieri è arrivato in Italia per il suo primo viaggio ufficiale in un paese occidentale dopo la revoca delle sanzioni, legata alla conformità con l’accordo nucleare.

“La soluzione della questione nucleare consente di rilanciare la nostra partnership politica, commerciale e degli investimenti”, ha commentato Gentiloni che con Mohammad Javad Zarif ha discusso delle principali crisi regionali, con particolare riguardo al negoziato sulla Siria, la situazione in Libia, il contrasto congiunto al terrorismo e all’estremismo violento, la lotta contro il traffico di droga e la tutela dei diritti umani.

“L’Italia ha sempre sostenuto il ruolo dell’Iran come protagonista regionale nella soluzione delle tensioni dell’area, a cominciare dalla crisi siriana”, ha detto Gentiloni, che ha espresso preoccupazione per le tensioni in Medio Oriente, che rischiano di aggravare in modo insostenibile le divisioni all’interno del mondo islamico e di compromettere gli sforzi diplomatici per risolvere gravi crisi nella regione, ha rivelato una nota della Farnesina. Zarif, invece ha sottolineato il ruolo di equilibrio dell’Italia nelle principali crisi internazionali.

The following two tabs change content below.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About OnuItalia

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma. Contact: Website | Facebook | Twitter | YouTube | More Posts