Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Gentiloni a vertice Ua: vede Kobler (Libia) e parla di migrazioni e integralismi

ADDIS ABEBA, 28 gennaio – Diritti umani, sicurezza, migrazioni, contrasto al radicalismo e Libia. Sono i temi in discussione al 26mo Vertice dell’Unione Africana ad Addis Abeba, in Etiopia, a cui ha partecipato il Ministro degli Esteri Paolo Gentiloni. Nell’agenda del ministro, accompagnato nella capitale etiope dal Rappresentante Permanente all’ONU Sebastiano Cardi, anche incontri bilaterali con gli omologhi dei Paesi del continente e con i vertici dell’UA e di IGAD. A margine Gentiloni ha incontrato anche l’inviato dell’Onu per la Libia Martin Kobler, con il quale ha discusso le ”modalità per accelerare il processo politico” in atto nel paese del Nord Africa.

Ieri lo stesso Kobler aveva denunciato come il processo ”sia più lento dell’espansione militare” dei jihadisti dell’Isis, sottolineando che l’Ua ha un ruolo importante da svolgere nella crisi libica poiché ”la Libia è un paese arabo ma anche africano”.

L’evento è articolato in due fasi: il Consiglio Esecutivo dei ministri degli Esteri (ieri e oggi), cui segue l’Assemblea dei Capi di Stato e di Governo (30-31 gennaio). Per oggi è anche prevista la quinta riunione dell’International Contact Group sulla Libia.

Il Vertice lancia l’African Year of Human Rights, tema centrale dei lavori di gennaio, sul quale è attesa l’adozione di una dichiarazione, che celebra il 30mo anniversario della Carta Africana dei diritti umani (entrata in vigore nel 1986). Dal 2006, la Commissione è affiancata dalla Corte africana per i diritti umani, con funzioni interpretative e giudiziarie. L’Anno Africano dei Diritti Umani sarà dedicato alla promozione dei diritti delle donne.

(MNT, 28 gennaio 2016)

The following two tabs change content below.

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell’Ansa. Tra le sue missioni l’Albania (di cui ha seguito per l’agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l’Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell’ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Maria Novella Topi

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell'Ansa. Tra le sue missioni l'Albania (di cui ha seguito per l'agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l'Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell'ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia. Contact: Website | More Posts