Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Sierra Leone: a Waterloo, posto di primo soccorso di Emergency, una battaglia vinta

WATERLOO,  29 gennaio – Emergency in Africa è molto attiva anche in Sierra Leone dove è stato costruito nel giro di soli due mesi  un nuovo posto di primo soccorso. Nel diario di uno degli operatori dell’organizzazione è detto che nei due mesi di costruzione del  nuovo Posto di primo soccorso a Kissi Town, Waterloo, la notizia dell’imminente apertura della clinica si è sparsa rapidamente nella zona. Secondo Emergency ”è un segno, anche questo, di quanto sia necessaria e la conferma ci è arrivata lunedì, a pochi minuti dall’apertura, quando abbiamo ricevuto quattro feriti coinvolti in un incidente stradale. Tutti prontamente stabilizzati; tre di loro avevano bisogno di cure ulteriori e perciò li abbiamo trasferiti con la nostra ambulanza al Centro chirurgico di Goderich, dove li abbiamo ricoverati”.

SIERRA_LEONE_02[1]Nel nuovo  Posto di primo soccorso, che si trova nei pressi di un campo profughi ormai stanziale nelle vicinanze della capitale, l’attività viene garantita 24 ore al giorno grazie ai Community Health Officer, agli infermieri, al personale ausiliario, agli autisti, a un infermiere e un medico internazionali.

”Waterloo – scrive Emergency – è un nome che storicamente richiama una grande battaglia. Per noi, Waterloo è in Sierra Leone ed è un luogo di cura e sostegno concreto al fragile sistema sanitario della Sierra Leone. E a dispetto del nome è una battaglia vinta”.

Il Posto di primo soccorso a Waterloo è co-finanziato dall’Unione Europea – Delegazione Ue in Sierra Leone.

(MNT,  29 gennaio  2016)

The following two tabs change content below.

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell’Ansa. Tra le sue missioni l’Albania (di cui ha seguito per l’agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l’Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell’ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Maria Novella Topi

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell'Ansa. Tra le sue missioni l'Albania (di cui ha seguito per l'agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l'Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell'ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia. Contact: Website | More Posts