Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

UNCHR chiede candidature per Nansen Refugee Award

GINEVRA 30 GENNAIO – L’Alto commissario Onu per i rifuguati ha lanciato un appello per le candidature al Nansen Refugee Award 2016. La scadenza e’ l’8 febbraio. “Conoscete una persona eccezionale che e’ andata oltre i suoi obblighi di lavoro e mostrato una eccezionale dedizione nel servizio alla casa degli sfollati? Oppure un gruppo? O una organizzazione?”, si legge sul sito web dell’agenzia dell’Onu con sede a Ginevra: “Conoscete un vero eroe che aiuta i profughi? Candidate lui o lei o loro a questo premio”.

Pochi riconoscimenti umanitari hanno il peso e la tradizione del Nansen, istituito oltre 60 anni fa e che prende i nome da Fridtjof Nansen, il primo Alto Commissario per i Rifugiati della Lega delle Nazioni. Da quando nel 1954 l’ex First Lady americana Eleanor Roosevelt fu la prima a vincerlo, oltre 60 individui, gruppi o organizzazioni sono stati premiati per il loro eccezionale lavoro a favore dei profughi.

Annalena Tonelli

Annalena Tonelli

Attraverso i suoi premiati, il Nansen Refugee Award punta i riflettori si valori della perseveranza e della convinzione di fronte alle avversita’. Nel 2003 e’ stato attribuito all’avvocatessa forlivese Annalena Tonelli per il suo impegno con i rifugiati nel Corno d’Africa. Annalena, che parlando di se’ diceva, “io sono nessuno”, aveva dato il via a programmi modello contro la tubercolosi in Somalia e Kenya, lavorato alla prevenzione dell’Aids e nelle campagne contro la mutilazione genitale femminile e la scuola per bambini con problemi di udito. E’ stata uccisa il 5 ottobre di quello stesso anno in un ospedale anti TBC da lei creato in Somaliland. Il suo omicidio resta irrisolto. (@alebal)

Per leggere di più; sul premio e avanzare una candidatura, cliccare qui

Sotto un documentario di UNHCR Somalia sulla vita e la morte di Annalena.

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts