Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

OIM: bambini migranti sempre più in pericolo nel Mediterraneo

A Migrant Offshore Aid Station (MOAS) team rescues migrants in the Aegean between Greece and Turkey (File photo). © MOAS.EU/Jason Florio

GINEVRA, 2 FEBBRAIO –  Bambini sempre piu’ in pericolo nelle acque traditrici del Mediterraneo.  In gennaio ne sono morti 60, annegati nelle acque dell’Egeo. Secondo le ultime statistiche dell’OIM (Organizzazione Internazionale per le Migrazioni) per il mese di gennaio, nel 2016  sono stati quasi ventimila -per l’esattezza 19.781 – i minori accompagni o non accompagnati approdati in Europa, pari a circa un terzo del volume totale dei migranti.

Le cifre dell”OIM per tutto il 2015 indicano che i bambini sono stati uno su sette del totale di 847.084 profughi e migranti che hanno viaggiato lungo la rotta del Mediterraneo Orientale. In Italia nel 2015 i minori arrivati dal Nord Africa erano stati 16.461, pari a un decimo del totale.

Il numero di migranti morti nel viaggio e’ arrivato in gennaio a quota 368 a causa di un week-end particolarmente letale alla fine del mese quando oltre cento uomini, donne e bambini hanno perso la vita nelle acque di Grecia, Turchia e Italia. La morte di 70 migranti in partenza dalla Libia per l’Italia e’ stata denunciata all’ufficio IOM di Roma sabato scorso, lo stesso giorno in cui 39 persone sono state date per disperse e presumibilmente annegate nell’Egeo al largo della Grecia.

La percentuale dei minori migranti che intraprendono i viaggi in mare verso le coste europee “è cresciuta enormemente” in questo inizio d’anno, ha detto il portavoce dell’organizzazione, Joel Millman, spiegando che nel 2015 erano circa uno su sette, mentre a gennaio sono stati quasi un terzo del totale. (@alebal)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts