Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Renzi in Africa: cooperazione per fermare flussi migratori

DAKAR, 2 FEBBRAIO – L’Italia torna a puntare sulla cooperazione. Nel suo viaggio africano, i terzo da quando e’ a Palazzo Chigi e il primo di premier italiano in Nigeria, Ghana e Senegal, Matteo Renzi ribadisce l’impegno ad aumentare i fondi dell’aiuto pubblico per lo sviluppo. “Aiutami e lasciati aiutare”, dice il presidente del Consiglio italiano usando, davanti al parlamento di Accra, un aforisma Adinkra, mentre a Dakar, in Senegal, assieme al nuovo vice-ministro degli esteri Mario Giro, Renzi ribadisce che nei prossimi due anni, e in particolare nel 2017, quando l’Italia presiederà il G7, il suo governo presentera’ ai tavoli internazionali un’Italia tornata molto forte nella cooperazione.

La cooperazione rientra per Renzi in quella che definisce “strategia di medio-lungo periodo” per risolvere problemi epocali come la fuga dei migranti e il terrorismo. In Senegal, come in Nigeria e presto in Ghana, paesi dai quali solo nell’ultimo anno sono arrivati quasi 32mila migranti in Italia, il capo della Polizia Alessandro Pansa ha firmato un accordo con i colleghi locali per una collaborazione che consenta all’Italia rimpatri più facili di immigrati irregolari.

Ma il vero modo per fermare il traffico di persone verso l’Europa e’ di costruire un nuovo mondo in Africa, il che significa “investimenti e posti di lavoro, posti di lavoro e investimenti”. Rapporti più stretti con i paesi africani significano dunque anche occasione d’impresa. “L’Eni ha firmato in Ghana accordi fino al 2036”, ha detto Renzi che ad Accra come in Nigeria era accompagnato dall’amministratore di Eni Claudio De Scalzi. Altri settori di investimenti sono le infrastrutture e il know how italiano nell’agro-alimentare.  (@alebal)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts