Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Successione Ban Ki-moon: Bokova candidata ufficiale Bulgaria

potenziale frontrunner, donna dall'Est Europa

Bokova

SOFIA, 9 FEBBRAIO – La Direttrice dell’UNESCO Irina Bokova e’ la candidata ufficiale della Bulgaria alla successione del segretario Generale Ban Ki-moon il cui mandato scade alla fine dell’anno. “Con la sua esperienza Irina Bokova può rappresentare una candidatura importante nella campagna per il segretario generale Onu”, si legge in un comunicato del ministero degli esteri bulgaro.

Prima donna direttore generale dell’Unesco, in carica per due mandati dal 2009, la Bokova, 63 anni, è stata anche ambasciatrice della Bulgaria in Francia, a Monaco e presso l’UNESCO. La scelta della Bulgaria e’ stata facilitata dal ritiro di Kristalina Georgieva, vicepresidente della Commissione europea responsabile per il bilancio e le risorse umane come annunciato ieri dalla stessa Georgieva al premier bulgaro Boyko Borissov.

Irina Bokova e’ potenzialmente una front-runner non solo a causa della sua vasta esperienza nella questioni delle Nazioni Unite. Secondo regole non scritte ma finora sempre osservate a succedere a Ban Ki-moon dovrebbe essere un candidato dell’Europa centrorientale. Da mesi inoltre e’ in corso una campagna per far si’ che il prossimo segretario generale, per la prima volta nella storia dell’organizzazione, sia una donna.  L’Onu ha avuto finora otto Segretari Generali, tutti uomini. (@alebal)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts