Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Tunisia, materiale per cucine di 138 scuole con il supporto della Cooperazione

Materiale per cucine di 138 scuole tunisine

TUNISI, 15 Febbraio – Oltre 130 scuole tunisine e il ministero dell’Ambiente, ma anche quelli della Sanità, dell’Agricoltura e della Formazione professionale, hanno beneficiato di parte dei fondi stanziati dalla Cooperazione italiana a sostegno dello sviluppo socio-economico del Paese: 145 milioni in totale, 95 milioni come parte del Programma di aiuto alla bilancia dei pagamenti, a cui si aggiunge la recente risorsa supplementare di altri 50 milioni.

Materiale per cucine di 138 scuole tunisine

Materiale per cucine di 138 scuole tunisine

In particolare, i fondi della cooperazione italiana hanno permesso a 138 scuole di comprare attrezzature per le cucine dei relativi istituti per un totale di 6,8 milioni, come testimoniato da Cristina Natoli, rappresentante dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo a Tunisi, che l’8 febbraio ha visitato quattro scuole a Mnagaa, Zaghouane, Kelibia e El Haouaria, accompagnata da una delegazione del ministero tunisino dell’Educazione.

Distribuzione attrezzature bonifiche territori

Distribuzione attrezzature bonifiche territori

L’iniziativa italiana ha anche permesso al ministero dell’Ambiente di acquistare macchinari di bonifica, con un contributo di 12,3 milioni. Il 22 gennaio tali attrezzature sono state distribuite nel corso di una cerimonia organizzata dal ministero, alla presenza dell’ambasciatore italiano a Tunisi, Raimondo De Cardona, e di Natoli.

Materiale per cucine di 138 scuole tunisine

Materiale per cucine di 138 scuole tunisine

Il Programma di aiuto alla bilancia dei pagamenti della Tunisia, finanziato sotto forma di credito d’aiuto, intende contribuire ad una crescita sostenibile dell’economia tunisina in termini di Pil e di occupazione e al pareggio della Bilancia dei Pagamenti. Il credito è destinato al finanziamento parziale degli investimenti pubblici previsti dalle leggi di bilancio nel periodo di esecuzione, attraverso l’acquisizione di beni, impianti e servizi connessi di origine italiana, mediante gare d’appalto gestite dalle amministrazioni tunisine beneficiarie e rivolte ad aziende italiane.

The following two tabs change content below.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About OnuItalia

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma. Contact: Website | Facebook | Twitter | YouTube | More Posts