Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Azione anti-mine, l’Italia guida il MASG con l’Ambasciatore Inigo Lambertini

Domani la prima riunione per coordinare le attività di disinnesco ordigni. Progetti italiani già operativi in Afghanistan, Bosnia, Colombia, Gaza, Giordania, Somalia e Sudan

L'Ambasciatore Inigo Lambertini, Vice Rappresentante Permanente dell'Italia presso le Nazioni Unite di New York

GINEVRA, 17 FEBBRAIO – Si terrà domani all’ONU di Ginevra la prima delle due riunioni annuali del Gruppo di sostegno allo sminamento umanitario (Mine Action Support Group – MASG), la cui presidenza è stata rilevata dall’Italia a partire dal gennaio 2016 per la durata di due anni. A presiedere la riunione del MASG, nato nel 1998 come organismo informale di coordinamento tra i maggiori contributori ai programmi di sminamento umanitario, sarà l’Ambasciatore Inigo Lambertini, Vice Rappresentante Permanente dell’Italia presso le Nazioni Unite di New York.

In linea con gli incontri passati, la riunione sarà l’occasione per un approfondito scambio di informazioni tra Paesi finanziatori e agenzie internazionali coinvolte nella “Mine action” e per l’identificazione di possibili strategie di cooperazione che possano potenziare l’impatto positivo degli interventi di sminamento largamente intesi. L’assunzione della presidenza del Gruppo da parte dell’Italia riflette il suo perdurante impegno nelle attività di sminamento e assistenza alle vittime di mine anti-persona e altri residuati bellici inesplosi che, negli anni passati, si è tradotto in progetti in Paesi quali Afghanistan, Bosnia, Colombia, Striscia di Gaza, Giordania, Somalia e Sudan. (@francesmorandi, 17 febbraio 2016)

 

 

The following two tabs change content below.

Dal 2000 sono giornalista, ho iniziato con un internship per l’agenzia di stampa americana Dow Jones, passando per una breve esperienza all’Ansa a Londra, e tanti anni nelle redazioni milanesi di quotidiani, giornali online e agenzie di stampa. Per me il giornalismo è un servizio, soprattutto per chi non ha voce.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Francesca Morandi

Dal 2000 sono giornalista, ho iniziato con un internship per l'agenzia di stampa americana Dow Jones, passando per una breve esperienza all'Ansa a Londra, e tanti anni nelle redazioni milanesi di quotidiani, giornali online e agenzie di stampa. Per me il giornalismo è un servizio, soprattutto per chi non ha voce. Contact: Website | More Posts