Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Italia approva tre interventi di emergenza Unhcr in Yemen, Camerun e RCA

ROMA, 18  febbraio – Tre interventi di emergenza dell’UNHCR in Yemen, Repubblica Centroafricana e Camerun per un importo complessivo di 3,5 milioni di euro sono stati approvati dal ministero degli Esteri con la neo-istituita Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

Rifugiati SM (1)[1]Grazie al contributo di 1,5 Milioni di Euro per lo Yemen, UNHCR potrà assicurare protezione ed assistenza a favore di quasi 250.000 rifugiati e di 1,2 milioni di sfollati interni in fuga dalle violenze che insanguinano il Paese; il finanziamento di 1 milione di euro per la Repubblica Centroafricana consentirà all’Alto Commissariato dell’Onu di garantire assistenza a favore degli sfollati interni – quasi 450.000 – a seguito della fase di grave instabilità provocata dal tentativo di colpo di Stato del dicembre del 2013; il contributo di 1 milione di euro per il Camerun servirà infine ad alleviare le sofferenze dei circa 70.000 rifugiati nigeriani registrati nell’area settentrionale del Paese a seguito delle violenze perpetrate dagli estremisti islamici di Boko Haram.

Con questi finanziamenti – afferma la Farnesina – l’Italia dà seguito  concretamente all’impegno assunto di partecipare, a partire dal 2016, al Gruppo dei maggiori donatori dell’Alto Commissariato dell’Onu per i Rifugiati. Il contributo italiano interviene in tre Paesi dove la condizione dei rifugiati e degli sfollati interni è gravissima e dove l’azione dell’Alto Commissariato va sostenuta nell’interesse delle popolazioni coinvolte e dell’intera comunità internazionale.

(MNT, 18 febbraio 2016)

The following two tabs change content below.

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell’Ansa. Tra le sue missioni l’Albania (di cui ha seguito per l’agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l’Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell’ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Maria Novella Topi

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell'Ansa. Tra le sue missioni l'Albania (di cui ha seguito per l'agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l'Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell'ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia. Contact: Website | More Posts