Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Somalia: Gentiloni, 2016 anno “cruciale”, in marzo business forum a Roma

ISTANBUL, 23 FEBBRAIO – In un anno “cruciale” per il futuro del paese, l’Italia ospiterà in marzo a Roma un business forum sulla Somalia. Lo ha annunciato il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni.

“I nostri stanziamenti previsti per la Somalia nel 2016 cresceranno rispetto al 2015 e ammonteranno a circa 20 milioni di euro, di cui 14 attraverso canali di sviluppo e non meno di 6 in aiuti umanitari”, ha detto Gentiloni  al Forum ministeriale di alto livello sulla Somalia in corso oggi e domani a Istanbul. Il ministro ha spiegato che gli sforzi italiani per la pace in Somalia “si stanno opportunamente focalizzando anche sugli aspetti economici, sociali e di governance” e “l’Italia vuole essere parte di questo processo, anche attraverso nuove partnership economiche”.

Il ministro ha osservato che il 2016 per la Somalia e’ un anno cruciale.” Gli anni elettorali, nel mezzo di processi di stabilizzazione in corso, sono sempre complessi. La recente decisione sul modello elettorale è un importante passo avanti” e “l’Italia è pronta a sostenere” questo processo per cui “abbiamo giá fornito contributi finanziari ad hoc alle Nazioni Unite”.

Secondo Gentiloni l’attuale quadro politico somalo lascia spazio all’ottimismo: “Ma occorre fare di piú”, ha aggiunto anche perche’ il quadro generale della sicurezza nel paese e’ ancora estremamente fragile. Il gruppo estremista islamico “Al Shabaab mantiene ancora una capacitá operativa audace” e la missione dell’Unione africana in Somalia Amisom “rimane al momento indispensabile per contrastarlo e promuovere la sicurezza”. Gentiloni ha ricordato che “l’Italia rimane impegnata nel sostenere le istituzioni di sicurezza somale sia attraverso l’Unione europea che in modo bilaterale” in particolare attraverso progetti di addestramento ed equipaggiamento della polizia somala regolarmente condotti dai Carabinieri. (@alebal)

 

The following two tabs change content below.

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About OnuItalia

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma. Contact: Website | Facebook | Twitter | YouTube | More Posts