Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Grandi, UNHCR, a Repubblica: “Nell’emergenza rifugiati l’Europa sta perdendo se stessa”

ROMA, 23 Febbraio – “L’Europa ha preso degli impegni che non sta mantenendo. Gli hotspot per l’identificazione di chi arriva non sono ancora pienamente in funzione. I ricollocamenti tra i vari paesi Ue dei rifugiati arrivati in Italia e Grecia sono ancora fermi. I rimpatri di chi non ha diritto all’asilo non funzionano. L’Europa è diventata un’autostrada e questo disordine allarma l’opinione pubblica”. L’Alto commissario Onu per i rifugiati Filippo Grandi in un’intervista a Repubblica denuncia: “Nell’emergenza rifugiati l’Europa sta perdendo se stessa. I bambini morti nel mare Egeo sono uno scandalo che chiama in causa la mancanza di solidarietà di un continente intero”.

“L’Europa sta abdicando a un ruolo di guida internazionale e sta mettendo in discussione il suo stesso progetto originario. Invece nessuna guerra è troppo lontana da noi da non riguardarci”, continua il capo dell’UNHCR, sollevando timore per il rischio del ripristino delle frontiere. “Cominciamo a vedere sempre più sbarramenti che temiamo molto: l’Austria che fissa quote massime di ingressi, la Macedonia che respinge gli afghani. Sono cresciuto in un continente di frontiere chiuse, ora rischiamo di tornarci”.

Nell’intervista a Vladimiro Polchi analizza la situazione dei rifugiati e sfollati in Siria, “senza un cessate il fuoco non si può fuggire”, e in Turchia, “uno degli Stati chiave di questa crisi. Non a caso è il paese che oggi ospita il numero più alto di rifugiati al mondo”, ma anche l’impatto dei flussi migratori in Grecia (“rischia di diventare uno Stato isolato, in cui i rifugiati restano chiusi senza possibilità di uscire) e in Italia: “un paese di frontiera, se riprenderà con forza la rotta del Mediterraneo centrale, il rischio è di diventare un ricevitore di migranti, senza grandi sbocchi esterni”.

Per leggere l’intera intervista di Repubblica, cliccare qui.

The following two tabs change content below.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About OnuItalia

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma. Contact: Website | Facebook | Twitter | YouTube | More Posts