Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

UNESCO: domani Italia decide, pizza Napoli o Perdonanza

ROMA, 3 MARZO – Domani l’Italia decide. Sara’ l'”Arte dei pizzaioli Napoletani” o la “Perdonanza Celestiniana dell’Aquila” la candidata nella “Lista Unesco del patrimonio culturale immateriale dell’umanità” che sarà poi valutato dall’istituzione Onu per la cultura con sede a Parigi? La scelta verra’ fatta dalla Commissione nazionale italiana per l’Unesco riunita a Roma. Quella della pizza e’ una candidatura ex novo, la Perdonanza e’ stata gia’ in lizza e potrebbe tornarci con le dovute modifiche.

La candidatura della festa religiosa che si tiene ogni anno nel capoluogo abruzzese terremotato, istituita nel 1294 per volere di Papa Celestino V, fu infatti già presentata ma con esito negativo e domani si ritenta con un dossier aggiornato. Alla riunione è prevista la partecipazione, tra gli altri, di rappresentati dei ministeri delle Politiche Agricole, nonché dei Beni Culturali, Esteri, e Sviluppo economico.

Alla vigilia della scelta e’ salita la “febbre” soprattutto tra le istituzioni e gli operatori e esercenti campani insieme ai maestri pizzaiuoli sparsi in tutto il mondo: sono state oltre 600mila le adesioni alla campagna promossa da Alfonso Pecoraro Scanio con la Fondazione Univerde e a cui hanno aderito, oltre al Sistema Confesercenti, anche Coldiretti, Cna e l’Associazione dei pizzaiuoli napoletani.

Per il Sistema Confesercenti, che ha portato 50mila firme a sostegno della petizione #PizzaUnesco, “la pizza è uno dei prodotti simbolo della cucina e della cultura italiana nel mondo. Ma è anche un patrimonio da preservare dagli effetti collaterali della globalizzazione. Il giro d’affari nel nostro Paese, tra pizzerie, pizza a taglio, panetterie e pizze surgelate, si aggira sui 12 miliardi l’anno”. (@alebal)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts