Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Rome International Careers Festival: parla Daniela Conte (Giovani nel Mondo)

ROMA, 5 marzo – Centodieci paesi dei cinque continenti, oltre 3000 ragazzi dai 17 ai 25 anni, 30 mila persone attese nei quattro giorni di lavori: sciorina i dati con evidente soddisfazione Daniela Conte,  tra le fondatrici dell’Associazione no profit Giovani nel Mondo che organizza uno degli appuntamenti più prestigiosi per i ragazzi che vogliono misurarsi con le carriere internazionali: il Rome International Careers Festival.  Conte, che è la presidente di Giovani nel Mondo e la direttrice anche  di RomeMUN, il progetto principale organizzato dall’Associazione, spiega che quest’anno l’appuntamento di Roma ha assunto la caratteristica di un vero e proprio Festival per l’ampiezza dei temi trattati, per numero di partecipanti, per numero di imprese. Migliaia di giovani provenienti da ogni angolo del mondo del resto fanno ben sperare. Conte è soddisfatta del risultato anche se rivela che quest’anno c’è stato qualche problema con la concessione dei visti ai ragazzi da parte di alcuni paesi africani e da nazioni come India, Afghanistan e Pakistan.

Se finora RomeMUN era stato soprattutto un ”gioco di simulazione” nel quale i ragazzi dovevano confrontarsi fra loro come se fossero ad esempio nel Consiglio di sicurezza dell’Onu, quest’anno il progetto è stato ampliato enfatizzando molto l’aspetto delle carriere internazionali perché l’intento è quello di mettere in relazione i giovani con il mondo del lavoro delle ong no profit, delle aziende private, degli enti, delle università e delle organizzazioni internazionali in un contesto che sia multietnico, multiculturale e multi economico.

WP_20160305_004”Il ModelMUN – dice Conte – era soprattutto orientato ai temi della diplomazia, mentre oggi abbiamo voluto introdurre quello delle carriere e del business. Le sezioni in cui si articola il Festival comprendono infatti il ‘Business Game’, il ‘Press Game’ e il ‘Careers Course’, tutti con sessione pratiche nelle quali i ragazzi dovranno affrontare casi concreti e i vincitori potranno frequentare degli stage all’interno di Ong e di aziende importanti che hanno messo a disposizione dei posti”.

Quest’anno inoltre gli argomenti dei vari panel di discussione sono particolarmente attuali: si va dalla situazione di Siria e Libia, alla lotta al terrorismo e al fondamentalismo,  al ruolo delle Nazioni Unite nelle crisi globali alle questioni della sicurezza e della difesa,  al dramma delle migrazioni (Unhcr è uno dei partner della manifestazione, ma altri sono il Ministero degli Esteri e della Cooperazione, Unicef, Wfp, Amnesty International, Save the Children, Ifad, Croce Rossa e molti altri)

WP_20160305_016”Quando siamo nati, nel 2009, non avevamo idea che saremmo cresciuti tanto: dai 3000 artecipanti totali del 2010 siamo passati ai 30 mila attesti quest’anno. Inoltre l’Associazione giovani nel Mondo conta oggi su 64 mila membri in Italia e nel resto del mondo, su 200 partner tra istituzioni, ong, aziende, enti, e 500 volontari. Anche il nostro sito www.carriereinternazionali.com è una realtà e per il futuro continuiamo ad essere ottimisti: noi diciamo ai ragazzi  che seguendo i sogni e impegnandosi si può trovare il proprio posto nel mondo’’.

(MNT,  5 febbraio 2016)

The following two tabs change content below.

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell’Ansa. Tra le sue missioni l’Albania (di cui ha seguito per l’agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l’Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell’ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Maria Novella Topi

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell'Ansa. Tra le sue missioni l'Albania (di cui ha seguito per l'agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l'Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell'ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia. Contact: Website | More Posts