Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Disabilità, le linee guida della Cooperazione italiana presentate a Ginevra

disabili

GINEVRA, 12 Marzo – Le linee guida della Cooperazione italiana sull’Educazione inclusiva delle persone con disabilità mirano a garantire che l’agenzia operi in linea con gli standard internazionali sui diritti umani, in maniera inclusiva e in consultazione con la società civile. Dopo l’approvazione del piano d’azione sulla disabilità, il 19 novembre la Direzione generale della Cooperazione Italiana allo Sviluppo ha adottato il documento che è stato presentato a Ginevra il 9 marzo come potenziale contributo, nel corso di un evento sul tema “Integrazione Scolastica e tecnologie (ICT) per tutti: verso società accessibili e sostenibili”. Una delegazione italiana ha partecipato all’incontro, organizzato da IDA e co-sponsorizzato dall’Italia.

Il documento è diviso in due parti: la prima definisce i principi sociali e pedagogici di educazione inclusiva e individua le strategie metodologiche per la sua attuazione; la seconda rappresenta uno strumento per lo sviluppo e la valutazione dei progetti nei paesi beneficiari, mira a trovare soluzioni innovative, garantendo la formazione per i professionisti dell’istruzione, promuovendo investimenti in accessibilità.

La scorsa settimana, il Consiglio dei diritti umani a Ginevra ha discusso di disabilità in situazioni di rischio ed emergenze umanitarie. L’ambasciatore italiano ha anche ricordato il Vademecum sulla “Disabilità e aiuti umanitari” adottato dalla Cooperazione Italiana allo Sviluppo: “Propone un nuovo approccio, in base al quale le persone con disabilità devono essere coinvolte nella risposta alle emergenze umanitarie, non solo come beneficiari, ma anche nella definizione e gestione dei progetti. Il documento evidenzia anche l’importanza di offrire una formazione adeguata sulla disabilità agli attori umanitari”, aveva spiegato Serra. (@annaaserafini)

The following two tabs change content below.

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About OnuItalia

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma. Contact: Website | Facebook | Twitter | YouTube | More Posts