Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Al via Harvard WorldMun 2016, a Roma ‘la più grande simulazione Onu di sempre’

ROMA, 15 MARZO – Ancora Roma, ancora migliaia di giovani: si è aperta ieri la 25/a edizione della  Harvard WorldMun 2016 considerata ”la più grande simulazione Onu di sempre” che almeno tremila studenti provenienti da oltre 110 paesi del mondo ‘insceneranno’ nel corso di una settimana.
Appena spenti i riflettori sull’altra grande manifestazione con i giovani protagonisti, il Festival internazionale della Carriere dieci giorni fa, la capitale ospita un appuntamento cui partecipano studenti ”selezionati tra i migliori delle università di provenienza, sia pubbliche che private”, che si incontrano per discutere dei problemi del mondo, rappresentando commissioni e organismi dell’assemblea delle Nazioni Unite. WorldMun 2016 è organizzata dal World Harvard Model United Nations dell’Harvard University in collaborazione con United Network, associazione italiana leader nell’organizzazione dei Model in Italia e non solo, e con il sostegno di diverse realtà private e istituzionali.

harvard

L’intervento di Renzi al Model Onu di Roma

”Il tema della conferenza di quest’anno, ”Future 25” spingerà i delegati a trarre insegnamento dal passato per ridisegnare il futuro della politica e dell’umanità” ha detto Joseph P. Hall, Segretario Generale di Harvard WorldMun. Nata nel 1992 in Polonia, l’iniziativa aveva come scopo ”far riunire i futuri leader per far loro immaginare un ordine mondiale successivo alla fine della Guerra Fredda”.

Il primo appuntamento, ieri, è stata l’inaugurazione cui hanno partecipato il presidente del Consiglio Matteo Renzi e il governatore del Lazio Nicola Zingaretti; nei prossimi giorni sono previste, oltre alle sessioni di dibattito che impegneranno i ragazzi da mattina a sera, anche un’udienza papale giovedì mattina in Vaticano, e una serata al Museo MAXXI .. Momenti istituzionali si alterneranno ad altri, più ricreativi, fino alla cerimonia di chiusura, prevista per il pomeriggio di venerdì 18 marzo dove saranno presenti, tra gli altri, il ministro per le Riforme Costituzionali e i Rapporti con il Parlamento, Maria Elena Boschi, il ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini, il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, il direttore di Finmeccanica, Mauro Moretti.

Nel corso della settimana di WorldMUN sono simulati i lavori di venti tra Commissioni delle Nazioni Unite, organizzazioni internazionali e corpi governativi, trattando i più importanti temi della nostra attualità: scenari di guerre, crisi economiche, cambiamenti climatici e temi ambientali, emergenze sanitarie, e molto altro. Durante le conferenze quotidiane, i delegati assumono il ruolo di Ambasciatori e tengono discorsi pubblici, preparano draft resolutions e negoziano con gli stakeholders, risolvendo conflitti potenziali o in atto, secondo le regole di procedura delle Nazioni Unite.

(@novellatop, 15 marzo  2016)

 

 

The following two tabs change content below.

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell’Ansa. Tra le sue missioni l’Albania (di cui ha seguito per l’agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l’Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell’ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Maria Novella Topi

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell'Ansa. Tra le sue missioni l'Albania (di cui ha seguito per l'agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l'Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell'ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia. Contact: Website | More Posts