Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Somalia, ancora un generale italiano alla guida delle forze Eutm

Cambio della guardia a Eutm

MOGADISCIO,  22 MARZO –  Avvicendamento al comando delle forze europee in Somalia che saranno ancora guidate da un italiano.  Il cambio della guardia  al comando dell’European Union Training Mission Somalia (EUTM-S), ha avuto luogo all’aeroporto internazionale della capitale somala, tra  il Generale di Brigata Antonio Maggi ed il Generale di Brigata Maurizio Morena.

Passaggio di consegne a Eutm

Un momento della cerimonia

L’Italia mantiene quindi la guida dell’importante missione dell’Unione Europea che ha il compito di sviluppare il settore della sicurezza in Somalia in stretta collaborazione e coordinamento con gli altri attori della comunità internazionale presenti nell’area d’operazione come le Nazioni Unite e l’African Union Mission in Somalia (AMISOM). Il Generale Morena, infatti è il terzo Ufficiale Generale italiano alla guida di questa missione sin dal 2014, a conferma della qualità e della professionalità della leadership militare italiana apprezzata internazionalmente per quanto fatto dalle Forze Armate in molti teatri operativi.

Alla cerimonia erano presenti numerose autorità somale ed internazionali, tra le quali Abdalla Hussein Ali, vice ministro della Difesa, il generale Abdirahman Sheikh Issa Mohamed, consigliere per la sicurezza nazionale del presidente della Somalia, l’ambasciatore Michele Cervone d’Urso, inviato speciale dell’Ue in Somalia, il generale Mikhail Kostarakos, chairman del Comitato militare Ue e il generale Marco Bertolini, comandante del Comando operative interforze dello stato maggiore della Difesa italiana.
Le autorità che si sono succedute sul podio hanno avuto parole di elogio per EUTM Somalia, per l’impegno nel condurre le proprie attività e per i progressi conseguiti nella formazione delle forze di sicurezza somale.

Somalia

La firma del memorandum

Durante la cerimonia,  Cervone d’Urso, Hussein Ali e il generale Antonio Maggi, hanno siglato il Memorandum di intesa per il finanziamento, da parte dell’Unione Europea, di alcuni progetti che contribuiranno alla ricostruzione delle capacità del ministero della Difesa della Somalia.

(@novellatop . 22 marzo  2016)

 

The following two tabs change content below.

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell’Ansa. Tra le sue missioni l’Albania (di cui ha seguito per l’agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l’Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell’ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Maria Novella Topi

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell'Ansa. Tra le sue missioni l'Albania (di cui ha seguito per l'agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l'Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell'ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia. Contact: Website | More Posts