Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Mutilazioni genitali femminili: premier Somalia si dichiara contro

MOGADISCIO, 23 MARZO – Mentre alle Nazioni Unite sta per concludersi la Commissione sullo Stato delle Donne, in Somalia il primo ministro Omar Abdirashid Ali Sharmarke ha annunciato pubblicamente la sua posizione a sostegno della campagna per vietare le mutilazioni genitali femminili nel suo paese.

Renzi riceve a Palazzo Chigi il primo ministro della Somalia Omar Abdirashid Ali Sharmarke

Renzi riceve a Palazzo Chigi il primo ministro della Somalia Omar Abdirashid Ali Sharmarke

Il Parlamento di Mogadiscio non ha ancora approvato il disegno di legge che vieta ufficialmente la pratica, ma Sharmarke, che il 15 marzo ha incontrato a Roma il premier Matteo Renzi, ha aggiunto la sua firma a un milione di altre che hanno aderito alla petizione online per bandire la pratica che l’Onu considera una grave violazioni dei diritti umani.

Secondo l’Unicef oltre il 90 per cento delle ragazze somale sono state sottoposte a mutilazioni genitali femminili. L’intervento viene effettuato tra i quattro e gli undici anni d’età, spiega l’agenzia Onu, che sottolinea come questa pratica possa avere effetti negativi sulla salute mentale e fisica della donna. (@alebal)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts