Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

UNEP: Universita’ di Parma dopo Venezia diventa ateneo sostenibile

PARMA, 31 MARZO – L’universita’ di Parma diventa sostenibile. Nell’Aula dei Filosofi del Palazzo Centrale, l’ateneo emiliano ha
compiuto un ulteriore passo per condividere con le proprie componenti, la cittadinanza e le istituzioni il lavoro che sta conducendo su un tema cruciale per il presente e per il futuro.

Nel corso dell’appuntamento, alla presenza del Rettore Loris Borghi e di Wondwosen Asnake, rappresentante per l’Europa del United Nations Environment Programme – UNEP, e’ stata formalizzata l’adesione ufficiale dell’Università alla rete Global Universities Partnership on Environment and Sustainability – GUPES delle Nazioni Unite

La Vice Sindaco di Parma Nicoletta Paci ha portato i saluti istituzionali del Comune. L’ateneo e’ il secondo dopo Venezia a entrare a far parte del gruppo sinergico di istituti internazionali che conducono ricerca e programmi di sostenibilità ambientale nella rete delle Nazioni Unite. A moderare l’incontro e’ stato Alessio Malcevschi, recentemente impegnato ad Atene, in rappresentanza dell’Università di Parma, alla due giorni “The role of Universities in Supporting UNESCO Designated Sites as Drivers for Sustainable Development at Local and Regional Levels”.

Saranno 130 i ricercatori dell’Unipr impegnati in un dipartimento dedicato a questa missione, che si avvia formalmente con la firma di oggi. “Abbiamo ritenuto di cambiare in breve tempo lo statuto del 2013, giovanissimo ma nato ‘vecchio’, con una mentalità superata”, ha detto il rettore Borghi ricordando come, con l’incontro di oggi, e’ stato così aggiunto un nuovo importante tassello al percorso intrapreso nel 2015, quando lo stesso Borghi ha promosso l’inserimento della sostenibilità nel nuovo Statuto e nel Piano Strategico dell’Ateneo 2016-2018.

In questo contesto si sono collocate sia la nomina del Prof. Malcevschi quale Delegato per la Sostenibilità sia la costituzione del Gruppo di lavoro “Strategie di sostenibilità per l’Ateneo di Parma”, cui è stato assegnato il compito di mettere a punto una strategia di sostenibilità di Ateneo orientata anche al rafforzamento del rapporto dell’Università con la comunità, le istituzioni e le realtà produttive del territorio. (@alebal)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts