Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

EunavForMed: Mogherini su Nave Cavour; Credendino, salvate 15 mila vite

BRUXELLES, 14 APRILE – L’Alto rappresentante Ue per la politica estera Federica Mogherini sara’ domani sulla Nave Cavour, l’ammiraglia dell’operazione EUNAVFOR MED che ha salvato finora 15 mila vite da quando e’ stata autorizzata da Bruxelles il 22 giugno 2015.

La nave Cavour

La nave Cavour

“In mare c’è una sola legge: chi è in difficoltà va salvato. E noi abbiamo salvato oltre 15 mila persone”, ha detto l’ammiraglio Enrico Credendino, comandante della missione europea per il contrasto al traffico di esseri umani a bordo della portaerei di pattuglia nel Canale di Sicilia.

“Lavoriamo molto vicino alle acque territoriali libiche impedendo agli scafisti di oltrepassarle, altrimenti li arresteremmo, e sottraendo risorse a questo traffico impedendo che riprendano i barconi di legno per riutilizzarli e
neutralizzandoli”, ha aggiunto spiegando il mandato della cosiddetta ‘fase 2’ della missione nata dopo l’ennesimo tragico naufragio di circa un anno fa con centinaia di vittime.

Con la ‘fase 3’ EUNAVFOR potrebbe operare dentro le acque libiche, “ma per farlo serve una richiesta del governo libico e una risoluzione Onu”, ha concluso l’ammiraglio.

La Porta d'Europa

La Porta d’Europa

Domani, per la prima volta da quando e’ partita la missione, la Mogherini si imbarcherà sulla Nave Cavour a Lampedusa. Nell’isola, diventata il simbolo della crisi dell’immigrazione dal Nord Africa, l’Alto Rappresentante incontrera’ il sindaco Giusi Nicolini che la informerà della situazione sul terreno e visiterà il Centro Accoglienza. Altri incontri sono in programma con i rappresentanti di Save the Children, IOM, UNHCR, EASO, Frontex, l’Ufficio Immigrazione e la Polizia Scientifica. Prima di lasciare l’isola, Mogherini visiterà il Memoriale Porta di Lampedusa/Porta d’Europa e vedrà Gianfranco Rosi, il regista del film Fuocoammare, premiato con l’Orso d’Oro al festival del cinema di Berlino. (@alebal)

 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts