Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Da Antakya, culla civilta’, un coro per dialogo tra religioni

NEW YORK, 15 APRILE, Arriva da Antakya, l’antica Antiochia, in Turchia nei pressi del  confine con la Siria l’Antakya Civilizations Choir. Il gruppo si e’ esibito oggi in concerto alle Nazioni Unite‬ nella sala dell’Ecosoc, cantando brani in arabo, ebraico, armeno, inglese, turco, italiano sul tema della pace e del rispetto tra religioni.

Creato nel 2007, il coro ha al suo interno persone di differenti religioni e provenienza etnica che hanno convissuto pacificamente in Turchia per secoli, ha detto il Rappresentante Permanente della Turchia all’Onu Halit Cevik, introducendo il programma aperto dall’Inno alla Gioia di Beethoven cantato in turco, e poi, tra gli altri, un brano  armeno tradizionale come Sareri Hovin Mernem  (Moriro’ per il vento delle montagne), l’ebraico Shalom Aleyhem, Ya Ribbon Alam in aramaico, Sto Pa Ke Sto Ksane in greco, Jubilate in turco e italiano.

Antakya, ha detto il delegato turco, e’ una citta’ cosmopolita e da sempre un crogiolo di civilta’ e il coro cerca di fare da ponte tra diverse culture usando il linguaggio universale della musica. Ecco perche’ i suoi membri  che provengono da comunita’ sunnite e alevi (la più vasta minoranza religiosa in Turchia di origine sciita), cattolici, ortodossi, armeni e ebrei, hanno cantato in turco, arabo, inglese, ebraico, armeno, greco in nome del dialogo e  della pace tra religioni. (@alebal) 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts