Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Italia candida Milano per Convegno Mondiale Foreste; Martina, “su solco di EXPO”

ROMA, 6 MAGGIO – L’Italia candida Milano a ospitare, nel solco di EXPO 2015, il prossimo Congresso Mondiale sulle Foreste. lo ha annunciato il ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina.

“Nel solco di Expo avremo una serie di appuntamenti ambiziosi: abbiamo candidato Milano come città ospitante del Congresso mondiale delle foreste del 2021”, ha detto il responsabile delle politiche agricole intervenendo alla conferenza internazionale sull’ambiente dal titolo ‘L’uomo e l’ambiente: sfide globali, scenari emergenti, contrasto e prospettive’.

“È decisivo che l’Italia sviluppi la sua leadership soprattutto sulla sostenibilità del modello di sviluppo nel rapporto uomo ambiente”, ha detto Martina: “Per raggiungere obiettivo Fame zero e per rispettare accordo di cop21 serve un protagonismo italiano. Ci dobbiamo mettere alla testa di scelte europee anche sul versante dei controlli, riorganizzando e rendendo sempre più efficienti le nostre forze. Sul fronte legislativo stiamo facendo passi in avanti concreti come con la legge sugli ecoreati e con la proposta di revisione dei reati agroalimentari”.

La conferenza, promossa dall’Arma dei Carabinieri e il Corpo Forestale dello Stato, interessati a un prossimo percorso di accorpamento mediante l’assorbimento di funzioni e personale, si e’ svolta presso l’Aula Magna della Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma, alla presenza oltre che di Martina, dei ministri degli Affari Esteri Paolo Gentiloni, dell’Ambiente Gian Luca Galletti, del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette e del Capo del Corpo Forestale dello Stato Cesare Patrone. Partecipano anche  rappresentanti di enti governativi stranieri e di organismi e associazioni nazionali e internazionali che operano a favore della tutela dell’ambiente – Cites, Eurojust, Europol, Fao, Interpol, Ipcc, Nato, Unep, Unodc, Fondazione UniVerde, Greenpeace Italia, Italia Nostra, Lav, Legambiente, Libera, Lipu e Wwf – docenti universitari ed esperti di settore. (@OnuItalia)

 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts