Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Libia: Gentiloni, il 16 maggio Conferenza a Vienna organizzata da Italia e USA

TUNISI, 9 MAGGIO – Il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni conferma le anticipazioni dell’ANSA che Italia e Usa stanno organizzando a Vienna, il 16 maggio, una Conferenza sulla Libia. Un appuntamento – ha spiegato il ministro durante la sua visita oggi a Tunisi – cui potrà contribuire l’incontro di ieri tra il premier libico del governo di unità nazionale Sarraj ed il presidente egiziano
al Sisi.

Parteciperanno all’incontro “i principali attori regionali e internazionali con l’obiettivo di sostenere il processo di stabilizzazione”. Oggi a Tunisi, Gentiloni ha invitato il collega tunisino: “E’ necessario uno sforzo comune” per aiutare la Libia, ha sottolineato il ministro.

Sulla questione dell’embargo di armi alla Libia, che sarà uno dei temi che verranno affrontati anche a Vienna, Gentiloni sottolinea che si tratta di un processo che deve andare in parallelo insieme al consolidamento delle forze di
sicurezza libiche sotto l’autorità del governo Sarraj. Per Gentiloni, non si può parlare di un’eliminazione dell’embargo verso tutti e tout court, ma piuttosto parlare di un’eliminazione mirata e tesa a mettere in condizione le forze
di sicurezza che dipendono dal governo riconosciuto internazionalmente di Sarraj di proteggersi e combattere contro il terrorismo.

“E’ un processo, non una decisione che si può prendere in un giorno, poiché queste forze di sicurezza sono in via di consolidamento, di formazione”, ha concluso. (fonte ANSA)

The following two tabs change content below.

Da oltre 60 anni ANSA fornisce una copertura completa degli avvenimenti italiani ed esteri, grazie a 22 sedi sul territorio nazionale e alla presenza in oltre 79 località di 74 Paesi nel mondo.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Agenzia Ansa

Da oltre 60 anni ANSA fornisce una copertura completa degli avvenimenti italiani ed esteri, grazie a 22 sedi sul territorio nazionale e alla presenza in oltre 79 località di 74 Paesi nel mondo. Contact: Website | More Posts