Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Italia e Africa: Giro all’Unita’, un patto “inscindibile” di sviluppo e diritti umani

ROMA, 15 MAGGIO – “Il nostro obiettivo è quello di creare un grande patto euro-africano”. Un patto ambizioso, “capace di tenere insieme sviluppo e diritti umani. Un binomio che deve essere inscindibile”, ha sottolineato il vice ministro degli Esteri Mario Giro in una intervista all’Unita’ alla vigilia della prima conferenza Italia-Africa il 18 maggio alla Farnesina.

 

 

CienXEAXIAASEkLL’Africa, ha detto Giro al giornalista Umberto De Giovannangeli, e’ per l’Italia “una priorita’ politica ed economica. L’Italia c’e'”. Il viceministro ha rilevato da parte degli africani “un credito di simpatia molto grande, soprattutto in seguito alle operazioni di soccorso che l’Italia ha svolto nel Mediterraneo per salvare vite umane. Ovunque ci rechiamo, ci viene sempre ripetuto. E non solo in Africa”.

La conferenza riunirà a Roma decine di Ministri di Paesi Africani, i loro Rappresentanti Permanenti presso l’ONU a New York e i responsabili di circa 15 tra Organizzazioni Internazionali del Sistema delle Nazioni Unite e Regionali.

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella aprirà i lavori nel corso della sessione plenaria, seguito dagli interventi del Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Paolo Gentiloni, e di Moussa Faki Mahamat, Ministro degli Affari Esteri del Ciad, Presidente di turno del Consiglio dell’Unione Africana. I lavori saranno chiusi dal Presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi. Sono altresì previsti interventi della Presidente della Commissione dell’Unione Africana, Dlamini Zuma, del Commissario dell’Unione Africana (UA) per la Pace e la Sicurezza, Smail Chergui e della Commissaria all’Energia della U.A. Elaham Ibrahim. Interverrà altresì tra gli altri ai lavori il Direttore della FAO, Jose Graziano da Silva.

Per leggere l’intervista a Giro (in abbonamento), cliccare qui. (@alebal)

 

 

 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts