Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

#ItaliAfrica: ambasciatori Africa a Roma premiano Guardia Costiera

ROMA, 23 MAGGIO – “Nella cooperazione tra Europa e Africa sta anche il loro futuro”. Lo ha detto il ministro delle infrastrutture e dei trasporti Graziano Delrio ricevendo a Roma, al comando delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera presso il Ministero dei trasporti, il premio che 38 ambasciatori di Paesi dell’Unione Africana accreditati in Italia hanno attribuito agli uomini e alle donne che da anni con abnegazione e coraggio salvano in mare vite di loro connazionali.

“Siamo profondamente grati al governo italiano per le politiche di accoglienza e assistenza ai migranti in generale, e a quelli africani in particolare”, ha sottolineato Kamara Dekamo Mamadou, ambasciatore in Italia della Repubblica del Congo e decano del Corpo diplomatico africano, in occasione della consegna del riconoscimento: “Il Mediterraneo – ha spiegato l’inviato di Brazzaville – storico snodo di scambi culturali e commerciali tra Asia, Europa ed Africa, purtroppo oggi è anche al centro della tratta di esseri umani che sfrutta un’immigrazione spinta dalla povertá, dal bisogno, dal conflitti armati, da dittature, dal malgoverno, con uomini e donne che fuggono dai Paesi di origine per andare alla ricerca di una vita migliore in Europa e che finiscono vittime dei trafficanti”.

Secondo Delrio “e’ necessario mettere in campo una strategia di lungo periodo per le migrazioni”. Il ministro ha auspicato che l’Europa accolga la proposta del governo italiano, che affronta anche la piaga della tratta delle persone. Delrio ha esortato  gli italiani non dimenticare “che siamo stati un popolo di emigranti e il Mediterraneo un mare di pace” e non quello che l’ambasciatore Dekamo ha definito “un enorme cimitero”.

Un grazie dunque alla Guardia Costiera e a tutti i corpi che coordina in mare a partire dalla Marina Italiana, la Guardia di Finanza, le ong, i mercantili: il Corpo diplomatico africano riconosce questo impegno “come testimonianza indiscutibile della solidarietá che da sempre cementa il legame tra Italia e Africa”, ha detto l’ambasciatore del Congo.  “E’ una giornata storica”, ha proclamato il comandante, Ammiraglio Vincenzo Melone.

In 25 anni la Guardia Costiera ha salvato in mare 640mila persone, la metà tra il 2014 ed il 2015, anni in cui gli sbarchi hanno avuto un’impennata che continua anche nel 2016, quando gli arrivi via mare hanno superato già quota 25mila. (@alebal)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts