ROMA, 2 GIUGNO – Papa Francesco visiterà per la prima volta il Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite (Wfp) il 13 giugno, nel quartier generale dell’agenzia a Roma. Lo ha annunciato oggi la stessa organizzazione, impegnata negli aiuti alimentari alle popolazioni in difficoltà o nelle emergenze in tutto il mondo.

È la prima volta che un Papa visita il Wfp: “Questa visita ha luogo nell’anno in cui comincia il lavoro verso i fondamentali Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. I 17 obiettivi hanno trovato l’accordo di tutti gli stati membri delle Nazioni Unite e si prefiggono di affrontare le cause alla radice della povertà e della fame. Al centro del lavoro del Wfp c’è la spinta a raggiungere l’obiettivo Fame Zero entro il 2030”, afferma il programma dell’Onu sul suo sito. Durante l’evento, che si terrà al mattino, Papa Francesco parlera’ ai membri del Board del Wfp i cui rappresentanti sono espressi da Paesi membri dell’Onu. Il Papa poi si rivolgerà poi allo staff del Wfp, con un web cast live per tutti gli uffici del Wfp nel mondo.